Sex and The City, Chris Noth si difende dalle pesanti accuse di molestie

Nel giorni del grande successo del reboot And Just Like That..., Christ Noth ha dovuto difendersi dalle terribili accuse di molestie sessuali

Un’accusa pesantissima, quella mossa nei confronti di Chris Noth, chiamato a difendersi dalla presunte molestie sessuali di cui lo hanno incolpato Zoe e Lily, oggi due donne di 40 e 31 anni. Una notizia che ha spiazzato, poiché giunta nei giorni del successo riscosso dal reboot di Sex and The CityAnd Just Like That… – nel quale è tornato a interpretare il ruolo di Mr Big, grande amore (nonché marito) di Carrie Bradshaw.

Sex and The City, le accuse contro Mr Big

Zoe e Lily, le due donne che l’hanno accusato, non si conoscono e hanno parlato separatamente. Entrambe, si sono espresse sul sito The Hollywood Reporter, spiegando come gli episodi della nuova serie abbiano risvegliato i ricordi dolorosi di quegli eventi che si sarebbero verificati a Los Angeles nel 2004 e a New York nel 2015.

Per proteggere la loro privacy, il sito ha deciso di usare dei nomi di fantasia. Queste le parole di Lily, sentita ad agosto 2021 tramite e-mail: “Non sono sicura di come affrontare questo tipo di storia e di come si possano trovare le altre vittime”. Sono seguite, poi, le dichiarazioni di Zoe, ricevute dal magazine online in ottobre: “Vedere che stava riprendendo il suo ruolo in Sex and The City ha fatto scattare qualcosa in me. Per così tanti anni, l’ho seppellito, ma ora ho deciso di far sapere al pubblico chi sia Chris Noth“.

Mr Big ha rigettato ogni accusa

Chris Noth non ci sta. Mr Big di Sex and The City ha infatti rispedito al mittente tutte le accuse: “Le accuse contro di me, fatte da due persone che ho incontrato anni fa, anche decenni fa, sono categoricamente false. Queste storie potrebbero essere di 30 anni fa o 30 giorni fa, ma ‘no’ significa sempre ‘no’ e questa è una linea che non ho superato”. E aggiunge: “Gli incontri sono stati consensuali. È difficile non mettere in discussione il tempismo di uscita di queste storie. Non so per certo perché stanno emergendo ora, ma so questo: non ho aggredito queste donne”.

Una linea sottilissima, quindi, quella che corre tra la realtà e le accuse dirette a Chris Noth che ha provato a difendersi con un commento che non ha lasciato spazio a dubbi. Certo, il tempismo non è stato dei migliori, visti i giorni del lancio del reboot della celebre serie con Sarah Jessica Parker, ma ci sarà modo di chiarire la vicenda che mantiene troppi punti oscuri.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sex and The City, Chris Noth si difende dalle pesanti accuse di molest...