Charlize, mamma single di Jackson, che le ha detto: “Non sono un maschio”

Charlize Theron mamma single e felice dei due figli adottivi: August di 3 e Jackson, 7 e mezzo. Che un giorno le ha detto: “Non sono un maschio”.

Charlize come Angelina. La bellissima attrice sudafricana e l’ex di Brad Pitt, sono infatti accomunate dall’avere entrambe un figlio che ha intrapreso un percorso di “passaggio di genere“. Se nel caso della Jolie si tratta della prima figlia naturale, Shiloh, che ha scelto di farsi chiamare John e ha da poco iniziato una terapia ormonale per arrestare lo sviluppo femminile del proprio corpo, in quello della Theron si tratta del primogenito adottato, August. Che un giorno, quando aveva appena tre anni, come ha rivelato l’attrice nel 2019 Daily Mail, l’ha guardata negli occhi e le ha semplicemente detto: “No, non sono un maschio“.

Da allora Charlize cerca in tutti modi di aiutarla nel suo percorso, chiedendo anche e soprattutto al mondo rispetto e attenzione.

“I mio compito come genitore è onorare e amare le mie figlie, ed essere sicura che abbiano tutto ciò di cui hanno bisogno perché diventino ciò che vogliono”.

L’attrice ha imparato soprattutto l’importanza di usare i pronomi giusti quando si riferisce a lei, e invita tutti gli altri a farlo. “Per me che sono sua madre è importante far sapere al mondo che mi farebbe piacere se si usassero i pronomi corretti, nel riferirsi a lei. A volte è capitato anche a me sbagliare, parlando di lei nelle interviste. È una cosa che davvero la ferisce, e non voglio farlo più”.

Ho due bellissime figlie che, proprio come ogni genitore, voglio proteggere e voglio vedere crescere serene”. Solo questo conta.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Charlize, mamma single di Jackson, che le ha detto: “Non sono un...