Caterina Balivo, Emanuela Aureli si commuove per il papà a Vieni da Me

Emanuela Aureli si commuove davanti a Caterina Balivo parlando del padre a Vieni da Me

Emanuela Aureli si commuove a Vieni da Me di fronte al messaggio di suo padre.

Imitatrice e attrice, Emanuela Aureli è uno dei volti più amati della tv, pochi però conoscono la sua vita privata, segnata da amori sfortunati e da un legame indissolubile con la famiglia. Nel programma di Caterina Balivo, la comica ha ricordato i suoi esordi alla Corrida. “Mia mamma mi iscrisse alla Corrida di Corrado e vengo chiamata: io andavo alle superiori – ha svelato -. Era pieno di gente, io volevo andarmene, ma c’ho provato e il destino ha voluto che riuscissi ad entrare. Vinsi la puntata e nemmeno me ne accorsi: ero troppo stordita!”.

Dopo tanti sorrisi, Emanuela si è commossa parlando di suo padre, che l’ha definita una “figlia speciale”, anche per il modo in cui l’ha supportato nel periodo in cui era malato. ”Mi fa tenerezza papà – ha detto la Aureli fra le lacrime -: lui è la mia forza, ma anche mamma. Sono la roccia intramontabile che mi dà forza ogni giorno. Grazie a loro ho potuto realizzare il mio sogno. Sono tutto quello che ho oltre a mio figlio, mio marito e mia sorella”.

Emanuela Aureli ha raccontato alla Balivo anche il rapporto con Maurizio Costanzo, che l’ha aiutata a raggiungere il successo: “Io gli voglio un bene come se fosse il mio secondo papà – ha confessato -. Lo chiamo ancora signor Costanzo perché per lui ho una certa venerazione, è una persona che va oltre il personaggio, ha un grande cuore e che mi ha dato tante opportunità”.

Oggi Emanuela è felicemente sposata con Sergio e ha un figlio, il piccolo Giulio. ”Io e Sergio ci siamo conosciuti in una discoteca, dove io non vado mai – ha svelato a Caterina Balivo durante Vieni da Me -. Una mia amica un giorno dopo Tale e Quale Show mi dice di andare per farmi conoscere un suo amico. Tra me e questo amico suo andò male: mio marito, che era lì ad una festa, si è avvicinato. Io ero stata sempre sfortunata in amore”.

Indissolubile il legame con il piccolo Giulio, per cui Emanuela nutre un amore enorme: “Lui ama suonare anche se non sa suonare – ha detto -. Io sto sempre dietro a lui: non me l’aspettavo, è stato il dono che il Signore potesse farmi nella vita, nemmeno vorrei andare a dormire certe volte per guardarlo. Senza di lui non avrei avuto niente. Io che dicevo: ‘Non sarò mai mamma’. Secondo figlio? Non lo so, con lui mi è andato tutto bene, ho un po’ paura!”.

Caterina Balivo, Emanuela Aureli si commuove per il papà a Vieni da&n...