Bridgerton 2, Jonathan Bailey svela le anticipazioni su Anthony

Jonathan Bailey svela le anticipazioni su Anthony nella seconda stagione della serie tv Bridgerton

Jonathan Bailey, attore che interpreta Anthony, svela le anticipazioni su Bridgerton 2. Ad annunciare la seconda stagione della serie tv Netflix era stata qualche settimana fa la celebre Lady Whisteldown in una lettera in cui aveva indicato il visconte come il protagonista dei nuovi episodi dello show. Intervistato da Entertainment Weekly, l’attore che interpreta il giovane nobile ha rivelato cosa accadrà al suo personaggio.

“Spero che Chris Van Dusen, creatore della serie, possa predisporre una stagione per ogni fratello. Abbiamo cominciato da un cucchiaio. Cosa vedremo poi? Spero non mi riservino un coltello, ma una forchetta”, ha spiegato, parlando di Bridgerton 2 e riferendosi alla celebre scena in cui il duca di Hastings (impersonato da Regé-Jean Page) lecca un cucchiaio d’argento di fronte alla futura moglie Daphne. Nel frattempo per prepararsi alle riprese della seconda stagione, Jonathan ha iniziato a leggere Il visconte che mi amava, romanzo di Julia Quinn.

“Ho letto Il visconte che mi amava – ha raccontato -. Non so cosa accadrà, ma la relazione descritta nel libro è qualcosa che sento vicino. Kate Sheffield è un personaggio brillante. Quando ami il tuo personaggio ti trovi a sperare che possa incontrare personaggi straordinari, ed io spero il mio possa incontrare qualcuno come Kate Sheffield”. Il personaggio di Anthony è stato uno fra i più amati della prima stagione dei Bridgerton. Sino all’ultimo i fan avevano sperato in un lieto fine per il visconte e la cantante lirica Siena di cui si era innamorato.

“Anthony è un personaggio particolare, ho cercato di caratterizzarlo così che potesse offrire un commento, una lettura più profonda al tema della mascolinità – ha confessato l’attore -. Credevo che i romanzi rosa fossero tutti ambientati su una spiaggia, insieme ad un bicchiere di rosé. Invece, ho scoperto altro. La sessualità, l’intimità e l’identità sono tutto. Specialmente, a margine di un anno come quello che abbiamo passato. Di certo, dunque, torneremo a celebrarle. Poter guardare a queste tematiche attraverso il filtro di una famiglia ci ha permesso di trovare modi diversi per raccontare come una persona viva l’amore, come faccia sesso, come dichiari il proprio impegno ai suoi affetti”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bridgerton 2, Jonathan Bailey svela le anticipazioni su Anthony