Alessia Macari, i giorni difficili dopo la nascita di Nevaeh

Alessia Macari è diventata mamma, e già dai primi giorni ha dovuto fare i conti con alcune difficoltà: il racconto su Instagram

Alessia Macari ha finalmente esaudito il sogno di diventare madre, e adesso nella sua vita c’è la piccola Nevaeh, nata dalla relazione con Oliver Kragl. Un momento che avrebbe dovuto essere solo pieno di gioia, eppure non tutto è andato come l’ex (e prima) vincitrice del Grande Fratello Vip avrebbe sperato: su Instagram, infatti, ha raccontato attraverso un post come sono andate le cose durante e dopo il parto che ha dovuto affrontare in completa solitudine. Momenti difficili per una neo mamma, che ci ha anche tenuto a ringraziare tutti i  suoi follower e non solo.

Alessia Macari, la difficoltà dopo la nascita di Nevaeh

“Ragazzi vi scrivo con tanta sofferenza ma anche tanta, tantissima felicità”, così ha esordito in un lungo messaggio sul suo profilo Instagram Alessia Macari per spiegare a tutte le persone che la seguono cosa è accaduto durante e dopo il parto che ha dato vita alla piccola della famiglia, Nevaeh Kragl.

Secondo quanto raccontato dalla diretta interessata, le difficoltà sono state grandi e sotto vari aspetti. L’ex “Ciociara” di Avanti un altro è risultata positiva al Covid alcuni giorni prima del ricovero per il parto, e come lei anche suo marito Oliver Kragl. Proprio per questo, purtroppo, il padre della bambina non ha potuto assistere a quel magico momento, né ha potuto darle sostegno da vicino, almeno non fisicamente. “Sono stata quindi costretta a partorire completamente da sola, senza mio marito”, ha spiegato, tenendoci poi a rassicurare tutti sul fatto che la bambina sia negativa al Covid.

Una bella notizia senza alcun dubbio, ma la tristezza e la difficoltà hanno comunque fatto da padrone in giorni che avrebbero dovuto essere perfetti: la piccola Nevaeh, infatti, è stata trasportata in un altro reparto subito dopo la sua nascita, e la neo mamma non ha potuto vederla per tre giorni “Tempo che mi è sembrata un’eternità”. Nonostante tutto, Alessia Macari non ha esitato a ringraziare suo marito Oliver “è riuscito a farmi sentire tutto il suo amore anche stando lontano, facendo sempre di tutto per aiutarmi”, ma anche la sua fantastica mamma che le diceva di tenere duro, il suo migliore amico, ma in primis il reparto maternità Covid che, come ha scritto Alessia Macari nel post, sono stati capaci di trasmetterle tranquillità e affetto.

Alessia Macari e i suoi grandi amori, Oliver e Nevaeh

Sono stati momenti sicuramente difficili per la giovane neo mamma che ha dovuto rimandare di qualche giorno il primo incontro con sua figlia, ma finalmente i genitori hanno potuto abbracciare la piccola e nuova arrivata, Nevaeh. Un nome particolare che, letto al contrario, si legge Heaven, e tradotto dall’inglese vuol dire Paradiso.

Nell’ultimo post pubblicato da Alessia Macari su Instagram, si vede lo screenshot di una videochiamata tra lei e suo marito Oliver, che appare tenerissimo e in lacrime. I due si sono innamorati dopo la vittoria del Grande Fratello Vip della Macari, ma lui, come ha spiegato lei stessa in un’intervista da Barbara D’Urso, le scriveva già da tempo corteggiandola in modo romantico. Una fiaba con un lieto fine, insomma, nonostante la piccola salita che hanno dovuto percorrere per alcuni giorni, e adesso Alessia Macari può godersi la sua famiglia e i suoi grandi amori, Oliver e Nevaeh. 

Alessia Macari, il post su Instagram

Alessia Macari, dopo il parto il racconto su Instagram