Maria De Filippi nel mirino: “Allievi raccomandati”. Scoppia il caso ad “Amici”

Maria De Filippi finisce nel mirino delle polemiche perché ad "Amici" ci sarebbero troppi allievi raccomandati, stando alle segnalazioni del pubblico

Amici di Maria De Filippi è un’istituzione nei palinsesti televisivi targati Mediaset. La scuola dei talenti per antonomasia, la più longeva di sempre con sulle spalle vent’anni di puntate, lezioni, performance e nomi che talvolta si sono affermati nel panorama musicale italiano, raggiungendo traguardi ragguardevoli.

Conosciamo tutti Amici, ma dagli esordi a oggi qualcosa sembra essere cambiato. A denunciarlo sono proprio loro, i telespettatori (a cui non sfugge nulla) che sono sempre più attenti e che – grazie ai “potenti mezzi” del web – riescono a scovare praticamente qualsiasi informazione a proposito dei ragazzi che occupano i banchi. Il risultato? Da un social all’altro rimbalzano sempre più forti i sospetti che alcuni allievi siano raccomandati e che il meccanismo di ingresso e di scelta da parte dei Prof non sia poi così limpido.

Il controverso arrivo di Angelina Mango ad “Amici”

Tutti sono rimasti incantati dalla voce della giovane Angelina quando ha iniziato a intonare le prime note nello studio di Amici. Poi un particolare non da poco si è scagliato sul pubblico: si tratta della figlia del cantautore Mango, scomparso prematuramente nel 2014. Nulla di strano, essere “figli di” non deve essere una colpa e, in fin dei conti, quel che vale è cosa si dimostra. E Angelina ha dimostrato di saper cantare come un angelo, con una voce limpida e raffinata che riesce a conquistare anche il pubblico più distratto.

Quel che non è andato giù ad alcuni giovani telespettatori è stato l’iter di questo nuovo ingresso. Continua a far discutere un video che spopola sui social (specialmente su TikTok) in cui si riprendono proprio gli attimi immediatamente precedenti all’ammissione di Angelina ad Amici (a scapito di Ascanio, che ha dovuto lasciare il talent). Sguardi equivoci, mezze frasi e una “gaffe” di Arisa lascerebbero intendere che il suo ingresso fosse già deciso. C’è chi parla di mera teoria del complotto, chi invece vi intravede un fondo di verità.

“Amici”, troppi allievi “raccomandati”

Se una teoria del genere venisse confermata, dovremmo dare ragione a un pubblico stanco di veder premiati soltanto i ragazzi che hanno alle spalle una base, le tanto citate “conoscenze” nell’ambiente che in un Paese come il nostro spesso sono considerate essenziali ai fini del raggiungimento di un obiettivo. Il mondo del lavoro, ahi noi, insegna.

Caso Angelina Mango a parte, alcuni telespettatori si sono accorti che nella scuola dei talenti di Maria De Filippi ci sono altri volti che non sono estranei al mondo dello spettacolo. Megan Ria, ad esempio, ha partecipato al concorso di bellezza Una ragazza per il cinema e ha all’attivo partecipazioni in veste di ballerina in programmi come Chi ha incastrato Peter Pan? con Paolo Bonolis, Il Cantante Mascherato con Milly Carlucci e Battiti Live con Elisabetta Gregoraci. È persino una delle protagoniste del videoclip del brano Tribale di Elodie. Insomma, non proprio una ragazza alla prima esperienza.

Anche la ballerina Maddalena Svevi ha all’attivo un curriculum piuttosto ricco in fatto di lavori in TV: ha partecipato a Pequenos Gigantes con Belen Rodriguez e anche lei è stata nel corpo di ballo de Il Cantante Mascherato, oltre a danzare nel musical Un papà sotto l’albero di Garrison Rochelle e Fioretta Mari (entrambi ex Prof di Amici) e nel videoclip del brano Perfetta così di Aka7even (ex allievo della scorsa edizione).

E ancora Ramon, pupillo della maestra Celentano, che vanta esperienze niente meno che al Metropolitan di New York. Il latinista Samuel che, dopo aver lasciato la scorsa edizione di Amici, è tornato nella scuola di talenti perché Raimondo Todaro gli ha “conservato un banco”.

Alla luce di tutto ciò è comprensibile la rabbia dell’affezionato pubblico del talent e di chi, magari da anni, prova a conquistare un posto nella scuola di Maria De Filippi. A cosa servono i provini, vien da chiedersi.

La risposta di Maria De Filippi alle polemiche

La “Queen” della televisione italiana per antonomasia ovviamente non ha rilasciato alcun commento in risposta a tali “teorie complottiste”. Maria De Filippi non si espone mai, se non all’interno degli studi e in contesti puramente televisivi, senza cadere nel tranello delle polemiche. Un comportamento esemplare e ammirevole il suo. Ma per una volta forse si potrebbe fare una piccola eccezione, accorciando le distanze da un pubblico che chiede solo spiegazioni.