Golden Globe, chi è Rachel Zegler: da YouTube a West Side Story

Tutto quello che c'è da sapere su Rachel Zegler, che interpreta Maria nel musical "West Side Story" di Steven Spielberg

Una serata inusuale, quella dei vincitori dei Golden Globe, che si sono ritrovati a vivere qualcosa di inaspettato per via della cerimonia privata, non in presenza e senza diretta televisiva. In ogni caso, i vincitori ci sono stati e tra questi spunta il nome di una giovane attrice: Rachel Zegler. Dal bagno di casa sua, con i video caricati su YouTube con le piastrelle della doccia come sfondo, ne ha fatta di strada. Una strada che l’ha portata a ottenere il ruolo in West Side Story, grazie al quale ha vinto il suo Golden Globe come migliore interpretazione. Un traguardo importantissimo per una ragazza che ha fatto un salto improvviso dal suo piccolo schermo a quello immenso del cinema.

Rachel Zegler: chi è Maria di West Side Story 

Notata da Cindy Tolan, la direttrice casting del film West Side Story, attraverso un provino inviato dalla stessa Rachel Zegler, la giovane attrice non ha precedenti nel mondo del cinema. Attraverso il suo canale su YouTube aveva pubblicato un video dal bagno di casa sua mentre cantava il brano Shallow, colonna sonora del film A Star Is Born con Lady Gaga. Una studentessa di vent’anni sconosciuta, che ha saputo attirare l’attenzione delle persone con un semplice video di pochi minuti che ha ottenuto milioni di visualizzazioni.

Di origine colombiane, Rachel Zegler è sembrata avere proprio tutte le caratteristiche richieste per interpretare il ruolo di Maria Vasquez nel film West Side Story, e in effetti è stato proprio così. Sotto consiglio di una sua amica, che le aveva segnalato i casting per il nuovo film di Steven Spielberg, Rachel Zegler ha spedito la sua candidatura filmandosi mentre cantava I Feel Pretty, uno dei brani presenti in West Side Story. 

Un grande successo per la giovane studentessa, che un anno dopo aver inviato il suo provino, e dopo altre selezioni, è stata scritturata per il ruolo di Maria, ma non solo. Rachel Zegler, infatti, è stata poi scelta anche per il film Shazam: Fury of Gods che uscirà nel 2022, girato subito dopo West Side Story, e le è stato assegnato perfino per il ruolo di Biancaneve per il prossimo film Disney live action, tratto dall’omonima fiaba che tutto il mondo conosce. Niente male, per una ragazza che ha iniziato da qualche angolo della sua casa, un cellulare e un canale su YouTube.

Rachel Zegler: altezza

Una delle promesse del mondo del cinema, dall’anonimato al successo mondiale con il suo ruolo nel musical West Side Story, Rachel Zegler ha una particolarità fisica che la rende unica: secondo alcune indiscrezioni, l’attrice sarebbe alta circa 157 cm. L’esempio di come non servano necessariamente due metri di gambe per poter apparire sul grande schermo, tant’è che la studentessa ventenne ha conquistato tutti con la sua bellezza e con le sue doti, soprattutto canore.

Attiva sui social, com’è normale che sia per una ragazza della sua età che si è fatta conoscere attraverso dei video su YouTube, Rachel Zegler sembra avere tutte le carte in regola per farsi spazio nel mondo del cinema per una lunga durata. I ruoli arrivati subito dopo quello in West Side Story ne sono un esempio, e potrebbe davvero essere l’occasione giusta per la bellissima Rachel di farsi notare definitivamente dalla critica e anche dal pubblico, che alla fine dei conti resta sempre il giudice più temibile. Stando al riscontro proprio sui social, però, dubitiamo del fatto che possa non essere così: Rachel Zegler la vedremo come attrice ancora per molto, siamo sicuri, e un Golden Globe come inizio è decisamente una cosa da pochi.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Golden Globe, chi è Rachel Zegler: da YouTube a West Side Story