Amici, Zerbi deluso da LDA: “Non sai cosa sia il rispetto”

Nuovi provvedimenti disciplinari sui ragazzi di Amici e, in particolare, su LDA: il suo maestro Rudy Zerbi si è detto deluso per il comportamento del suo allievo

Nuove delusioni e nuovi provvedimenti disciplinari nella scuola di Amici. La lezione impartita all’inizio di questa nuova edizione del programma non è stata recepita nel modo giusto, motivo per il quale si è reso necessario un nuovo intervento da parte di Maria De Filippi per mettere ancora in riga i ragazzi. Al centro delle ennesime punizioni c’è ancora il disordine delle casette e lo scarso rispetto degli spazi da parte dei ragazzi.

Zerbi deluso da LDA, arriva il provvedimento disciplinare

Le parole di Rudy Zerbi nei confronti di LDA sono state durissime. Il suo insegnante ha infatti usato termini come delusione e dolore, pronunciate di fronte a un Luca D’Alessio mortificato: “Per me questa cosa è un dolore forte che mette da parte dischi d’oro, streaming, sostenerti… Mi fa sentire umiliato. E se mi sento umiliato io non so tu come dovresti sentirti. Non stai rispettando perché te ne freghi, non ti rendi conto e non sai il rispetto di te stesso e degli altri quanto sia importante. O te ne dimentichi. Ti dico la verità, parlo per me, tu da oggi e per tutta la settimana pulisci tutta la casa per tutti, i bagni, le camere, per tutti”.

Il giovane allievo della scuola ha provato a difendersi, andando a peggiorare la situazione: “Posso solo dire una cosa? Mi dispiace perché il caos della camera arancione, non sono cose mie… Forse devo insistere ancora di più sull’ordine… A questa persone l’ho detto più volte. Sulle valigie, sì, sono miei perché non so dove metterle…”.

Una storia che si ripete

Non è la prima volta che i ragazzi di Amici 21 vengono ripresi per il loro comportamento all’interno delle casette. Non hanno imparato dalla prima lezione e hanno continuato a non curarsi troppo degli spazi comuni, lasciando le loro stanze nella confusione più totale. Non sono servite le sfide, la paura di perdere il posto all’interno della scuola e i rimproveri ripetuti degli insegnanti.

Per far capire loro quanto sia importante e prezioso quello che stanno vivendo, Maria De Filippi ha fatto intervenire Federico, un aspirante allievo che si è appena presentato alle selezioni: “Finita la puntata, ci sono stati i casting. Mi sono fermata a vederli, ho visto un ragazzo -Federico all’anagrafe – che farei entrare. Mi hanno colpito alcune cose che ha detto. Fa il postino, è il suo lavoro. Ufficialmente è il suo lavoro ma è la sua passione. Il suo lavoro è la musica che fa fin da quando era piccolo”.

Federico è entrato in studio con un attimo di esitazione, poi ha vinto l’emozione e ha raccontato: “Vivo a Torre Angela. Ho iniziato il lavoro di postino da un mese. Guadagno 1200 euro netti più buoni basto. Con gli straordinari guadagniamo qualcosa in più. Mi hanno messo con le macchine a consegnare i pacchi di Amazon. Con il mio primo stipendio, vorrei mettere tutti i soldi nella musica per non pesare ai miei. Con tutto quello che guadagno, ci provo. Papà ci crede molto, mamma è un po’ titubante, l’ha visto come un hobby”.

Sarà stata la mossa giusta per far cambiare i ragazzi? Difficile dirlo, ma per LDA si è aperta una settimana tutta dedicata al rassetto e all’ordine. Appena dopo la conquista del disco d’oro.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Amici, Zerbi deluso da LDA: “Non sai cosa sia il rispetto”