Sanremo 2022, le novità sul Festival decise da Amadeus

Il direttore artistico del Festival di Sanremo 2022, Amadeus, ha deciso di ampliare

La grande macchina del Festival di Sanremo 2022 si è attivata da mesi, con tante novità che si sono susseguite e che non hanno minimamente accennato a fermarsi. A rivelarne altre, è stato il direttore artistico della kermesse Amadeus, che ha promesso un Big in più nella rosa dei Campioni, scelto tra i partecipanti a Sanremo Giovani.

Sanremo 2022, le novità di Amadeus

L’occasione per fare nuove dichiarazioni è arrivata dalla conferenza stampa di presentazione della serata, in diretta su Rai1 il 15 dicembre 2021: “Questa mattina ho pensato che intendo portare a Sanremo l’intero podio di Sanremo Giovani, per un totale di 25. Due giovani erano sinceramente pochi, penso che tutto il podio meriti di essere al Festival”.

Uno spazio in più, quindi, per le nuove leve della musica alle quali Amadeus ha sempre dimostrato di tenere particolarmente. I Big non saranno più 24 (22+2) ma 25 (22+3), traghettando l’intero podio di Sanremo Giovani al Teatro Ariston. Gli artisti in gara saranno comunque meno rispetto all’anno scorso, in cui hanno partecipato in 26.

Quelli che strapperanno il biglietto per la settimana del Festival saranno quindi 3, con l’intero podio della serata del 15 dicembre che approderà a Sanremo per gareggiare alla pari con i Campioni. I giovani artisti saranno scelti dalla Commissione musicale e in autonomia dal direttore artistico Amadeus, con un peso diviso equamente quindi 50-50. I prescelti arriveranno all’Ariston con un brano inedito, diverso da quello di Sanremo Giovani.

La decisione di Amadeus

Il direttore è poi entrato nel merito di questa decisione, spiegando che: “La valutazione sarà complessiva, considerando anche la canzone inedita. Loro hanno dovuto preparare due pezzi e non è facile, perché loro sono qui per il primo pezzo presentato in gara. Dopo abbiamo avuto modo di valutare il secondo brano”.

E ha continuato:

“Diciamo sempre che dobbiamo valorizzare i giovani, ma poi non lo si fa. È meglio portarli tra i big, se la giocheranno alla pari. Sono ragazzi che arrivano dalla primavera ma che nella prima squadra giocheranno da titolari, non da riserve. Chi potrà vincere? Difficile dirlo, sono brani molto vari e la composizione di voti quest’anno sarà diversa”.

Elisa non parteciperà alla serata

Purtroppo, Elisa non potrà partecipare alla prima serata. L’artista friulana, che avrebbe dovuto presentarsi in studio perché parte dei Campioni 2022, salterà l’ospitata perché risultata positiva al Covid. Queste le parole di Amadeus: “Domani in studio a Sanremo Giovani ci saranno tutti i Big, tranne Elisa. Ai primi di dicembre ha preso il Covid in forma leggera e sta bene, ma essendo positiva al tampone non può essere presente, ma solo in collegamento Skype. Lei è la prima che è dispiaciuta”.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sanremo 2022, le novità sul Festival decise da Amadeus