Mondiali su Rai1: come cambia il palinsesto e quali trasmissioni sono sospese

Il fischio d'inizio è previsto per il 20 novembre: i Mondiali di calcio in Qatar stravolgono il palinsesto di Rai1

La data fissata è quella del 20 novembre. Senza l’Italia. I Mondiali di calcio in Qatar vanno in onda su Rai1, con 39 partite in programma di cui 17 al pomeriggio. Viene così rivoluzionato il palinsesto della prima rete per lasciare spazio allo sport, con alcuni dei programmi principali che si fermano o si accorciano in vista del programma dedicato alla Coppa del Mondo 2022 cui non parteciperà la nostra Nazionale allenata da Roberto Mancini.

Mondiali su Rai1, cosa succede al daytime

Come abbiamo anticipato, 17 delle 39 partite sono previste per l’orario pomeridiano. 8 di queste sono addirittura infrasettimanali, per cui è prevedibile che intacchino la messa in onda de Il Paradiso delle Signore e La Vita in Diretta. Nello specifico, solo uno degli incontri è in programma per le 17 – quello di lunedì 28 novembre – mentre gli altri sono tutti fissati per le 16.

Nessuno sconvolgimento per Il Paradiso delle Signore nella prima settimana di Coppa, quella che va fino al 28 novembre. Da martedì 29, con le partire che iniziano alle 16, la soap si ferma per tornare il 12 dicembre, momento in cui i Mondiali staccano dalla programmazione pomeridiana prevista da lunedì a venerdì, per spostarsi verso la prima serata.

La Vita in Diretta di Alberto Matano, invece, parte senza ritardi alle 17,05 ma chiude con mezz’ora d’anticipo (alle 18,10), per concedere un po’ di tempo a L’Eredità e al Tg1, che chiudono in anticipo per le partite serali delle 20. Il rotocalco pomeridiano si ferma invece completamente dal 28 al 1° dicembre e in quella successiva, mercoledì 7 e giovedì 8 dicembre, con la ripresa regolare della programmazione prevista per lunedì 12 dicembre. Un impatto decisamente importante, per la trasmissione di Matano, che sta dando il meglio di sé come commentatore a bordo campo in quel di Ballando con le stelle. Il suo ruolo è diventato sempre più cruciale e, con il potere che gli conferisce il tesoretto, sta modificando gli equilibri della gara sempre più vicina alla finalissima.

Cosa succede a ItaliaSì, Domenica In e Da noi a ruota libera

I match sparsi tra sabato e domenica, rispettivamente 4 e 5, vanno invece a intaccare la programmazione pomeridiana del fine settimana. Nessuno sconvolgimento per ItaliaSì di Marco Liorni, che solo sabato 19 novembre anticipa alle 14, mentre Domenica In va in onda in forma ridotta per lasciare spazio alla partita inaugurale tra Qatar ed Ecuador. Mara Venier salta completamente il 27 novembre e, sempre in forma ridotta, il 4 e il 18 dicembre, con la finale dei Mondiali prevista per le 16. Domenica 11, invece, non sono previste partite ma il programma si ferma alle 15,50 per lasciare spazio all’Eurovision Song Contest alle 15,50.

Nelle 4 domeniche di gioco inserite nel calendario della Coppa del Mondo, saltano tutte le puntate di Da noi a ruota libera di Francesca Fialdini. Il talk, tornato in una forma rinnovata e con una conduttrice sempre più attenta a ogni dettaglio, chiude in anticipo il 2022 (la domenica successiva sarebbe quella di Natale) e si prepara perciò al grande ritorno nel 2023. Per la conduttrice, è confermato lo spazio dedicato a Junior Eurovision 2022, che prende una fetta di Domenica In per mandare in onda l’evento.