Mia Ceran incinta: “Mi fermo”. Non è una debolezza ammettere di non farcela

Mia Ceran ha annunciato su Instagram una pausa dalla televisione: il programma "Nei tuoi Panni" si ferma il 3 marzo, i motivi

Non è facile essere mamme lavoratrici. Non è facile chiedere aiuto, o ammettere di avere bisogno di fermarsi. Talvolta, però, un grido di aiuto è necessario. L’annuncio di Mia Ceran, giornalista e conduttrice, che ha scelto di prendersi una pausa dalla televisione, dal momento in cui è incinta, è toccante, per certi aspetti. Perché fin troppo spesso si pensa che ammettere di non farcela sia quasi una debolezza: una vergogna. Ma non è così.

Mia Ceran si ferma: l’annuncio su Instagram

Dopo innumerevoli pensieri e riflessioni, Mia Ceran ha annunciato il desiderio di prendersi una pausa dalla televisione. Al momento è incinta del secondo figlio: il primo, Bruno Romeo, è nato ad agosto del 2021. In un lungo post su Instagram, la conduttrice e giornalista ha parlato di un tema attuale al momento, di una questione che fin troppo spesso si è sottovalutata: anche le mamme si stancano, e hanno il diritto di fermarsi.

“Per molti mesi, sulle ali dell’entusiasmo, sono stata convinta che avrei lavorato fino al giorno in cui sarebbero arrivate le contrazioni. L’ospedale dove intendo partorire peraltro è vicinissimo alla Rai, pensavo: sarà una passeggiata (va bene magari un po’ di corsa, ma una passeggiata). Uscirò dopo aver partorito, e qualche giorno dopo sarò di nuovo in onda”.

Ha iniziato così il suo post, la didascalia a corredo di una foto splendida: lei, incinta, con un vestitino giallo, e il pancione, le mani a sorreggere la nuova vita che sta crescendo dentro di lei. La Ceran, come tante donne, non ha mai pensato dunque di fermarsi sul lavoro, ma talvolta è impossibile ignorare i segnali che il nostro corpo o la mente ci lancia.

Mia Ceran, perché si prende una pausa dalla televisione

“Mi fermo perché a volte va bene dire: non ce la faccio. (…) Non riesco più a fare la giocoliera tra un programma televisivo quotidiano, un podcast 6/7, un figlio di un anno e un altro in arrivo. Ho sempre avuto paura che fosse una debolezza ammettere di non farcela, invece ho capito che la maturità è anche sapere quanto chiedere a se stessi”.

Un figlio, un altro in arrivo, il lavoro, la vita di tutti i giorni, le responsabilità: non sempre si riesce a stare dietro a tutto. E nemmeno si deve chiedere troppo al proprio corpo, perché siamo esseri umani, e dunque frangibili. Talvolta, la vera resilienza è ammettere di essere stanchi, di non essere indistruttibili: il suo “grido d’aiuto” è un monito che risveglia le nostre coscienze, e che mostra in effetti una società che va avanti, nel bene e nel male. Ma l’aspetto più importante rimane quello di salvaguardare la propria salute fisica e mentale.

Nei tuoi Panni, quando va in onda l’ultima puntata

A rivelare la data in cui andrà in onda l’ultima puntata de Nei tuoi Panni è la Ceran nel suo post su Instagram. “Nei tuoi Panni andrà in onda per questa stagione fino al 3 marzo (al nono mese della mia gravidanza) ma dopo il parto mi prenderò una pausa, fino all’autunno”.

Una scelta sacrosanta, dettata da una frase, con cui la conduttrice ha concluso il suo post. “Per la prima volta in 36 anni, è ora di fermarsi. Ed è giusto così”. Il docureality, in onda su Rai 2, dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 18,10, si ferma insieme alla sua conduttrice. Secondo quanto rivelato dal sito DavideMaggio, la trasmissione proseguirà la diretta in occasione della settimana del Festival di Sanremo, e infine verranno mandate in onda delle puntate registrate.