Mia Ceran incinta del secondo figlio. La gioia su Instagram: “Non vediamo l’ora”

Mia Ceran è in dolce attesa del secondo figlio (o figlia), a poco più di un anno di distanza dalla nascita del primogenito Bruno Romeo

Una gioia immensa per Mia Ceran, pronta ad accogliere in famiglia il suo secondo figlio. La giornalista che abbiamo ammirato nella scorsa (e ultima) edizione di Quelli che il calcio lo ha annunciato con un breve ma dolcissimo post su Instagram, in cui mostra l’ecografia del piccolo (o della piccola, ancora è top secret). Una bella sorpresa, giunta a poco più di un anno di distanza dalla nascita del primogenito Bruno Romeo e accolta da una pioggia di commenti e auguri da parte di tanti amici VIP e non.

Mia Ceran incinta, l’annuncio su Instagram

“Ciao a te, che stai per piombare nelle nostre vite per stravolgerle di nuovo. Non vediamo l’ora (Mia, Federico, Bruno & Tito)”, queste le parole che accompagnano il post pubblicato su Instagram da una Mia Ceran al settimo cielo. La giornalista e conduttrice è incinta per la seconda volta e ha deciso di condividere la lieta notizia con amici e fan, com’è giusto che sia. Del resto l’arrivo di un bebè è una gioia immensa, un evento tanto importante quanto sconvolgente, nel senso più bello del termine.

È commovente vedere l’ecografia, con quella piccola manina che sembra stia salutando il mondo che presto gli darà il benvenuto. Uno scricciolo già pronto a vivere con entusiasmo, certo del profondo amore di cui sarà circondato e non solo da parte di mamma Mia, ma anche di papà Federico Ferrari e del fratello Bruno Romeo, venuto al mondo nell’agosto 2021 e dal quale lo separa quindi poco più di un anno.

Da Miriam Leone a Cristina Parodi, gli auguri dei VIP

Anche in quell’occasione la giornalista aveva sorpreso tutti con un annuncio che nessuno si aspettava, inscenando un divertentissimo sketch in diretta a Quelli che il calcio con la complicità di Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu, suoi amati compagni di avventura. E oggi, come allora, sono immediatamente fioccati tantissimi commenti intrisi di gioia e di buoni auspici per questa splendida famiglia che si allarga.

Molti sono da parte di amici VIP della Ceran e della coppia a cominciare dall’attrice Miriam Leone e dalla cantautrice Levante, anche quest’ultima diventata mamma da pochissimo. Senza contare, poi, i messaggi di auguri dei colleghi Alberto Matano, Sabrina Scampini, la “belva” Francesca Fagnani e, dulcis in fundo, anche Cristina Parodi: “E brava Mia!!!! Così si fa, i miei primi due hanno 14 mesi di differenza… vedrai che meraviglia ❤️”.

Mia Ceran mamma in carriera (presto in tv)

Il piccolo (o la piccola) dovrebbe nascere a marzo 2023, perciò vedremo presto Mia Ceran di nuovo sul piccolo schermo, con tanto di bel pancione in bella mostra. Dopo l’addio (non proprio idilliaco) a Quelli che il calcio, sospeso per via del drastico calo di ascolti, la giornalista è pronta per iniziare una nuova avventura in tv con un programma che lei stessa ha ideato insieme a Roberta Briguglia. Dal 17 ottobre va in onda nel pomeriggio di Rai 2 Nei tuoi panni in cui “prendiamo una famiglia, intendendo per famiglia chi famiglia si sente, con le sue dinamiche, le sue incomprensioni e cerchiamo di entrare in quel meccanismo che si è inceppato, aiutando chi c’è dentro a guardarlo con occhi nuovi, mettendosi, appunto, per un giorno, uno nei panni dell’altro”, come lei stessa ha spiegato in un’intervista a Vanity Fair.

Conciliare lavoro e maternità mette spesso a dura prova le donne, che non sempre possono avvalersi di tutto l’aiuto che occorre per il benessere dei figli (e ovviamente anche del proprio). Mia Ceran ha al suo fianco il compagno Federico, il sostegno dei nonni e di una tata che le consente di assentarsi per dedicarsi al proprio lavoro. Una separazione necessaria, che ancora le vien difficile mandare giù: “Quando ho giornate lavorative molto lunghe cerco sempre di ritagliarmi un paio d’ore per stare con Bruno. Ma ci sono volte in cui non riesco, e la vivo male – ha detto a Vanity Fair -. Vivo male, e mi giudico, anche quando mi diverto molto a lavorare”.