“Le Iene”, Belen si taglia i capelli in diretta: il gesto per le donne iraniane

Belen si unisce alla causa delle donne iraniane, tagliandosi una ciocca di capelli: il gesto simbolico in diretta a "Le Iene"

Un gesto potente e fortemente simbolico, in segno di solidarietà per le donne iraniane che da giorni stanno combattendo per la libertà. Belén Rodriguez, durante la prima puntata della nuova edizione de Le Iene, si è unita al loro coro di protesta, sposando la loro causa e unendosi all’iniziativa che sta coinvolgendo le donne di tutto il mondo. Si è tagliata una ciocca di capelli e l’ha disposta in una busta da spedire all’ambasciata iraniana a Roma: “Mi unisco anche io”. 

“Le Iene”, il gesto simbolico di Belen per le donne iraniane

Permane una situazione di tensione in Iran, dove donne, ragazzi, studenti stanno protestando contro lo Stato dopo la morte di Mahsa Amini, uccisa dalla polizia per non aver indossato correttamente il velo. Moti di protesta si sono sollevati in tutto il Paese e numerose ragazze e donne iraniane in giro per il mondo stanno partecipando ad un’iniziativa al grido di libertà: tagliarsi una ciocca di capelli in segno di solidarietà alla causa.

Anche Belen Rodriguez ha voluto unirsi al coro di proteste, e l’ha fatto nel corso della prima puntata della nuova stagione de Le Iene. Al termine del servizio sulla ribellione delle donne iraniane, la conduttrice argentina ha espresso parole di sostegno e solidarietà alla causa: “Certamente ce la faremo, bravissime ragazze. Mi unisco anche io perché quando calpestano i diritti di una di noi, stanno calpestando i diritti di tutte noi. Quindi lo faccio anche io“.

E, forbici alla mano, si è tagliata una ciocca di capelli in diretta televisiva, riponendola in una busta destinata alla sede romana dell’ambasciata iraniana. Un gesto potente, simbolico, solidale: così la showgirl si è unita alla causa di migliaia di donne in tutto il mondo. All’iniziativa, come mostrato nel servizio de Le Iene, hanno partecipato numerose altre donne dello spettacolo e della televisione italiana: Ambra Angiolini, Laura Torrisi, Nina Zilli, Rocio Munoz Morales, ma anche Claudia Gerini, Costanza Caracciolo e Bianca Atzei.  

Belen per la prima volta inviata a “Le Iene”

La prima puntata de Le Iene è nel segno di Belen Rodriguez che, oltre al gesto solidale alla ribellione delle donne iraniane, esordisce questa sera anche nel ruolo di inviata. Unitamente ai panni di conduttrice al fianco di Teo Mammucari, la showgirl debutta come inviata in un servizio dedicato alla dismorfofobia. Si tratta di una condizione psicologica caratterizzata da preoccupazioni eccessive e frequenti per imperfezioni che le persone percepiscono nel proprio aspetto fisico.  

Nel servizio la conduttrice argentina affronta il problema incontrando persone affette da tale patologia, ma anche psicologi e specialisti, per fare luce su un problema per molti sconosciuto e troppo spesso sottovalutato. 

Le Iene è solo l’ultimo impegno in ordine cronologico per Belen Rodriguez, protagonista di un ricco calendario autunnale. La conduttrice è infatti ritornata al timone di Tu sì que vales, diventando ormai volto di punta del programma del sabato sera di Canale5, che macina ascolti record. E anche sul fronte sentimentale il periodo da lei vissuto è pieno di sorrisi e soddisfazioni: la ritrovata intesa con Stefano De Martino, tra dediche social e momenti insieme, è ormai sotto gli occhi di tutti.