Heather Parisi, la sua verità sul rapporto con Lorella Cuccarini

Ospite della prima puntata di "Mi Casa Es Tu Casa" di Cristiano Malgioglio, Heather Parisi è tornata a parlare del rapporto con la Cuccarini

Nemica Amatissima: questo era il titolo scelto per la trasmissione che avrebbe dovuto riunirle ma che ha incrinato, ancora una volta, il loro rapporto. Heather Parisi e Lorella Cuccarini, due artiste tanto incredibili quanto diverse l’una dall’altra, hanno sviluppato la loro carriera facendola camminare su due binari paralleli che non si sono mai incontrati e che, probabilmente, non lo faranno mai. Ospite di Mi Casa Es Tu Casa di Cristiano Malgioglio, la ballerina è tornata a parlare del suo legame con la sua ex nemica amatissima.

Heather Parisi, le parole su Lorella Cuccarini

Che ne parlasse era davvero inevitabile. Ma che si esprimesse in certi termini è stato a dir poco spiazzante: “Non è successo niente. Siamo molto amiche, ci scriviamo tutti i giorni su Instagram. Se venisse adesso? La abbraccerei. Avrei fatto di più con lei a Nemica Amatissima. Era il mio sogno fare questo duetto. Non c’è rivalità. Siamo due donne diverse”.

La reazione di Lorella Cuccarini, oggi docente di canto all’interno della Scuola di Amici di Maria De Filippi, non si è fatta attendere ed è arrivata direttamente sulle sue Instagram Stories. La showgirl si è infatti servita di un tweet del giornalista Andrea Conti, che appunto riportava queste dichiarazioni, per rispondere con una serie di emoji che esprimono tutta la sua perplessità.

Un punto di vista a senso unico, quindi, quello di Heather Parisi, che ha dichiarato di essere assolutamente in pace con la sua collega e, anzi, di scriverle ogni giorno. Parole che vanno di certo in netto contrasto con quello che accadde nel 2016, anno della messa in onda del programma a due, in cui si lamentò perfino che lo spazio concesso alla sua collega fosse stato troppo rispetto ai suoi interventi.

Il suo legame con la televisione italiana

Da anni stabile ad Hong Kong, Heather Parisi torna spesso in Italia per qualche ospitata televisiva nella quale ricorda i bei tempi che furono. Il suo rapporto con lei però sembra essersi interrotto da molto tempo: “Se guardo la televisione italiana? No. Guardo le serie e i film. La televisione italiana non la guardo, non ha niente a che fare con quella che ho fatto io. Ho lavorato con i più grandi. I reality? Ho letto sui giornali che io avrei dovuto fare il Grande Fratello ma no. Io ho fatto il primo reality, quello con Raimondo Vianello, Stasera niente di nuovo. Perché tutto quello che facevamo nella vita vera era in onda”.

Il rapporto con Giancarlo Magalli

Sebbene non ne sia più una telespettatrice, associare Heather Parisi alla televisione italiana è praticamente inevitabile. E sì, anche ai suoi protagonisti. A Mi Casa Es Tu Casa di Cristiano Malgioglio, quindi, non poteva che parlare anche di Giancarlo Magalli: “Abbiamo lavorato ogni giorno insieme per sette, otto mesi. Forse lui non ha capito il mio personaggio, un po’ pieno di energia. Lui ha un’ironia che ho scoperto forse adesso, crescendo”.

Il padre conosciuto a 28 anni

C’è stato spazio anche per parlare di qualcosa di molto personale, come il rapporto con suo padre che ha conosciuto ormai da adulta. Heather Parisi ha perfino ricordato il momento della sua morte, avvenuta durante una puntata di Ballando con le stelle: “L’ho conosciuto a 28 anni. È stato molto emozionante. È morto mentre ero in diretta a Ballando con le stelle. Infatti, c’è una puntata in cui ho gli occhiali scuri, perché non riuscivo a non piangere. Non l’ho potuto vivere come i gemelli stanno vivendo il loro papà. Non ho avuto una figura maschile vicina a me, che mi facesse conoscere tutte le cose della vita”.

Dopo l’addio alla televisione, si è ricostruita una vita al fianco del marito, Umberto Maria Anzolin, con il quale vive ad Hong Kong insieme ai suoi due gemelli avuti in età matura: “Oggi sono una donna serena, con i problemi che abbiamo tutti. Ho una persona accanto che mi coccola anche psicologicamente. Dopo 17 anni, ho ancora le farfalle se penso a mio marito. Io l’adoro, è la mia ragione di vita”.