Grucce: non tutte sono uguali! Ecco come usarle nel modo giusto

Ne esistono di compatte, modelli antiscivolo e salvaspazio: conosciamo meglio il mondo delle grucce per guadagnarci in ordine!

Foto di Simona Bondi

Simona Bondi

Esperta di risparmio

Da sempre sono appassionata del mondo del risparmio: trovare offerte e modi per risparmiare è la mia filosofia di vita.

Le grucce e gli appendiabiti sono due strumenti utilissimi per mantenere ordine negli armadi ed avere i tuoi capi perfettamente stirati pronti da indossare, ma non tutti i modelli sono uguali. In questo articolo scopriremo le differenze, conosceremo le diverse tipologie e forniremo alcuni utili consigli.

Grucce appendiabiti: non sono tutte uguali

Se hai sempre pensato che una gruccia sia uguale all’altra, leggi con attenzione questa guida perché ti aprirà gli occhi verso un nuovo mondo fatto di comodità e di soluzioni salvaspazio a cui probabilmente non hai mai pensato. Iniziamo insieme questo viaggio.

La classica gruccia appendiabiti è quella realizzata in plastica o in legno, che tutti abbiamo nell’armadio: è grazie al suo utilizzo che i nostri abiti vengono riposti con ordine e appesi negli armadi senza sgualcirsi, ma il mondo delle grucce è molto più ampio!

Grucce vellutate (soluzione antiscivolo)

Hai mai sentito parlare delle grucce vellutate? Sono delle grucce rivestite da uno strato di velluto che permette loro di non far “scivolare” i nostri abiti. Sono l’ideale per tutti quei vestiti con scollo ampio oppure realizzati in tessuti molto leggeri (come ad esempio la viscosa) che tendono a cadere giù dalle classiche grucce.

Attenzione però: sono pratiche e comode per i più pignoli, ma possono rivelarsi davvero scomode per tutti coloro che sono sempre di fretta e sono soliti “afferrare” la prima maglia dall’armadio per indossarla.

Grucce compatte (soluzione salvaspazio)

Per chi ha poco spazio nell’armadio, magari perché invaso dai troppi vestiti oppure a causa delle dimensioni ridotte della struttura, le grucce compatte sono l’ideale per guadagnare moltissimo spazio. Sono più leggere e quindi più fragili, ma è proprio grazie alla loro compattezza che è possibile recuperare molto spazio nell’armadio sostituendo le classiche grucce con un modello di dimensioni contenute.

Grucce in legno (classiche e robuste)

Le classiche grucce in legno sono sicuramente la soluzione ideale per chi ha molto spazio nell’armadio, oppure semplicemente possiede un numero di vestiti ragionevole e non necessita di soluzioni salvaspazio.

Le grucce in legno hanno il vantaggio di essere praticamente indistruttibili e durare molto a lungo. Inoltre, grazie alla loro resistenza, possono sorreggere anche carichi molto pesanti che delle grucce compatte non sopporterebbero (come cappotti o giacconi).

Grucce salvaspazio

Sono definite “grucce salvaspazio” quei modelli dotati di staffa che permettono di riporre pantaloni e maglie o camicie in un’unica gruccia. Sono la scelta perfetta per chi ama avere a portata di mano dei completi già pronti da indossare. Al mattino, quando suona la sveglia e devi prepararti per andare in ufficio, non dovrai più rovistare nell’armadio per trovare la camicia perfetta da abbinare al pantalone, perché tutto sarà riunito in una sola gruccia, perfettamente ordinato e stirato.

Grucce per pantaloni e gonne

Esistono praticamente da sempre, ma spesso sono sottovalutate. Le grucce per pantaloni, che hanno la particolarità di avere delle mollette, sono l’ideale riporre i pantaloni nell’armadio in modo ordinato, occupando meno spazio. Coloro che adorano le gonne poi, sanno bene quanto possa essere difficile mantenerle appese nell’armadio, senza vederle cadere giù. Ebbene, con le grucce con pinze il rischio non esisterà più: la gonna si manterrà ben salda fino al momento di essere indossata.

Grucce multistrato

Le grucce abiti multistrato sono quelle che permettono di impilare diverse paia di pantaloni o maglie nella stessa gruccia. Sono l’ideale per chi possiede molti pantaloni e necessita di una soluzione che crei il minimo ingombro nell’armadio. Le grucce multiple più diffuse permettono di riporre ben cinque paia di pantaloni in un unico oggetto: una possibilità che farà felici anche coloro che hanno un numero elevato di calzoni nel proprio guardaroba.

Grucce per foulard, sciarpe e cravatte

Per tutte quelle persone che non possono fare a meno di indossare una sciarpa per tutto il periodo invernale, autunnale e primaverile, le grucce per foulard sono la soluzione ideale per averle sempre in vista, pronte per essere abbinate al nostro outfit. Grazie a queste speciali grucce porta-foulard non dovrai più impazzire per trovare quella giusta da abbinare ai tuoi abiti, perché potrai averle sempre tutte ben visibili.

Omini appendiabiti: il “servo muto”

Chiamati anche “ometti per abiti” o “ometti appendiabiti” sono l’ideale per chi è sempre di corsa, ma non vuole rinunciare all’ordine. Si tratta di strutture appendiabiti da tenere fuori dall’armadio che ci permettono di scegliere il giorno prima cosa indossare il mattino seguente, preparando con ordine tutti gli accessori fuori dall’armadio, senza buttarli in modo disordinato su una sedia. Perfetti per chi ama programmare per tempo l’abbigliamento per il giorno successivo, e trovarlo così già pronto quando si alza per andare a scuola o al lavoro, gli omini appendiabiti sono gli alleati perfetti per una camera da letto sempre in perfetto ordine.

Un consiglio per ordine e spazio

Quando si tratta di armadi o cabine armadio, la parola che non dobbiamo mai dimenticare è l’ordine: un armadio ordinato ci permette di trovare facilmente gli abiti che vogliamo indossare e contribuisce a migliorare il nostro umore. Non rischieremo infatti di dover passare molto tempo a cercare una maglia o un pantalone, chiedendoci dove sarà finito quando ad esempio è rimasto nascosto sotto ad altri capi o, peggio ancora, è scivolato giù dalla gruccia per finire sul piano dell’armadio pieno di grinze e di polvere. Magari avevi intenzione di prepararti in fretta per un appuntamento al quale rischi di fare tardi e devi pure metterti a stirare di nuovo i tuoi capi o, in alternativa, indossarne altri diversi da quelli che avevi programmato.

Per mantenere l’armadio in ordine è consigliabile sostituire tutte le grucce scegliendo lo stesso modello. Questo ci permette di recuperare molto spazio.

Se vogliamo aggiungere anche un tocco di colore per creare degli effetti esteticamente piacevoli alla vista, possiamo scegliere lo stesso modello di grucce in colori diversi suddividendole, per esempio, in grucce grigie per le maglie, marroni per i pantaloni, e così via. Oltre a ricavarne un effetto estetico molto bello, ne guadagneremo in ordine e organizzazione.