Cosa accade quando si dorme troppo? Sei possibili conseguenze

Dormire troppo ore può avere conseguenze negative per il vostro organismo. Ecco cosa può succedere secondo le varie ricerche mediche

Sappiamo tutti quanto sia importante il sonno, quindi sembrerebbe giusto presumere che più si riesce a dormire meglio sarà per la nostra salute. In realtà non è così, infatti anche in questo caso vale la regola popolare che il “troppo stroppia” perché possono accadere cose improbabili. È importante da tenere presente se sei una persona a cui piace addormentarsi nel corso della giornata, anche se questo non dà una scusa per stare sveglio tutta la notte. Quando si tratta di dormire bene, ci sono delle regole da seguire secondo le ricerche della National Sleep Foundation. “Ci sono prove che sia il lungo sonno di più di nove ore, sia il breve sonno di meno di 5 ore, sono associati ad aumenti della mortalità. Sembra quindi che dormire troppo, o troppo poco, possa essere associato a esiti negativi per la salute”.

Anche se potrebbe essere piacevole dormire per lunghi periodi di tempo, non si può mettere a rischio la propria salute. Ecco cosa potrebbe accadere secondo gli esperti:

  • Effetto simile a una sbornia

Ti sei mai sentito intontito dopo una lunga notte di sonno? Dormire troppo può causare un simile effetto, con una sonnolenza che dura per tutto il giorno. Questo stato si chiama “ubriachezza del sonno” ed è il risultato del naturale ritmo circadiano del tuo corpo che perde ovviamente la sua efficacia se dorme troppo.

  • Insonnia

Quando dormi troppo, è molto meno probabile che tu sia stanco quando si tratta di andare a dormire, e questo può portare a problemi di insonnia. “Dormire troppo può causare insonnia per la notte seguente”, afferma il dott. Dimitriu della National Sleep Foundation. “Il corpo semplicemente non è pronto per tornare a dormire, dopo, diciamo, otto ore di veglia.”

  • Aumento del rischio di malattie cardiache e ictus

Dormire troppo ogni notte può aumentare il rischio di morte precoce per malattie cardiache e infarto. Uno studio ha rilevato che chi dorme per 10 ore ha il 30% in più di probabilità di morire e quasi il 50% in più di probabilità di sviluppare malattie cardiovascolari. “Dormire troppo spesso lascia troppo poco tempo al giorno per qualcos’altro, quindi la produttività, l’esercizio fisico e il social networking possono risentirne”, afferma il dott. Dimitriu. Se hai difficoltà a svegliarti dopo aver dormito molto, parla con il tuo medico del perché potresti sentirti così stanco.

  • Depressione

Trascorrere troppe ore a letto aumenta anche il rischio di depressione. In alcuni casi può essere associato ad apnea notturna o problemi endocrini che hanno un impatto negativo sulla salute. Il lungo periodo di sonno è probabilmente un risultato piuttosto che una causa di cattiva salute, ma comunque un segnale importante.

  • Aumento del rischio di diabete

Tra le varie conseguenze che possono arrivare se si dorme troppo c’è il rischio di aumentare le probabilità di avere il diabete. Sebbene il meccanismo esatto non sia ancora chiaro, una ricerca suggerisce che troppo (o troppo poco) sonno influisce sulla capacità del corpo di rispondere ai livelli di glucosio nel sangue e che quindi posso aumentare la possibilità di diabete. Questo effetto si è dimostrato prevalentemente negli uomini, ma ulteriori studi hanno riscontrato lo stesso aumento di rischio nelle donne.

  • Mal di testa

Esagerare con il sonno può anche portare ad avere spesso mal di testa. Si ritiene che ciò sia causato da un’interruzione dei livelli di serotonina ed è particolarmente probabile che si verifichi quando si dorme più del solito.  La maggior parte delle persone lotta con la mancanza di sonno piuttosto che con un sonno eccessivo, ma se sei una persona che dorme più di nove ore a notte potresti prendere in considerazione questi potenziali rischi per la salute.

Cosa accade quando si dorme troppo? Sei possibili conseguenze