Rania di Giordania lascia senza fiato. Ma suo marito deve essere operato d’urgenza

Rania di Giordania ha interrotto il digiuno del Ramadan per un incontro a Palazzo dove ha indossato un look da sogno. Ma la salute di suo marito preoccupa

Rania di Giordania ha lasciato tutti senza fiato partecipando con suo marito, Abdullah II, a un evento dopo il tramonto nell’ambito del Ramadan. La Regina si è presentata con un magnifico abito ricamato che è stato definito il perfetto Iftar look. Ma la serenità del momento è stata adombrata dalle condizioni di salute del Re che soffre di forti dolori alla schiena, tali da richiedere un intervento d’urgenza.

Rania di Giordania, il look da sogno

Rania di Giordania ha quindi celebrato il mese sacro del Ramadan incontrando a un Iftar presso il Palazzo Al Husseinieh un gruppo di giovani impegnati in diversi settori, dai media al volontariato, dall’imprenditoria all’arte. Sua Maestà si è presentata all’appuntamento con un outfit superlativo. Ha indossato infatti un tradizionale abaya bianco con intricati ricami rosso corallo, sui bordi delle maniche e sul corpetto.

L’abaya è un tipico abito femminile musulmano, una sorta di camice, di solito nero, che copre tutto il corpo lasciando scoperti solo il capo, le mani e i piedi. Rania ha impreziosito il suo vestito, di lino bianco, con una cintura a fascia che mette in risalto il punto vita, rendendo ancora più elegante il suo outfit, completato da una borsa made in Italy, firmata Bottega Veneta.

Rania di Giordania, che cos’è l’Iftar

Quello di Rania è stato definito da Harper Bazaar Arabia il perfetto Iftar look. L’Iftar è il pasto è il pasto serale con cui i musulmani terminano il digiuno quotidiano del Ramadan al tramonto.

La Regina, che accompagnava Re Abdullah II, ha tenuto durante l’Iftar anche un discorso e ha condiviso sul suo profilo Instagram una serie di immagini dell’evento accompagnandola con gli auguri di un sereno Ramadan. Accanto a lei suo marito, il Re Abdullah II, che è apparso sorridente e in forma, nonostante domenica 10 aprile sia partito per la Germania per sottoporsi a un intervento d’urgenza alla schiena.

Rania di Giordania, suo marito operato d’urgenza

Superate le preoccupazioni di un colpo di Stato dopo che il fratellastro Hamzah bin Hussein ha rinunciato a ogni pretesa sul trono, Abdullah II ha deciso di assentarsi per qualche giorno dalla Giordania per farsi ricoverare. Su consiglio dei medici sarà operato per un’ernia al disco a Francoforte, dove è in cura da diversi mesi.

Secondo il comunicato ufficiale emanato da Palazzo: “Il Re in precedenza soffriva di dolori alla spina dorsale in modo saltuario, a causa dei lanci con il paracadute durante i suoi anni di servizio militare. La pressione sul nervo, dovuto a un’ernia del disco, è aumentata di recente, il che ha intensificato il dolore al punto da richiedere un intervento urgente, secondo il consiglio dei medici”.

Dopo l’operazione, il Re non rientrerà immediatamente in Giordania, ma resterà sotto osservazione per una settimana. Non è noto il giorno in cui verrà eseguito l’intervento, né se Rania è con lui o è invece rimasta a Palazzo.