Meghan Markle, il nuovo anello nasconde un messaggio segreto

Da attivista per i diritti delle donne, la Duchessa di Sussex ha indossato qualche mese fa un anello ricco di significato

La lotta per i diritti delle donne di Meghan Markle non si ferma mai. La Duchessa, infatti, lavora da anni per le pari opportunità in ambito dell’istruzione femminile ed è stata per diverso tempo legata all’organizzazione benefica Smart Works che si occupa proprio di questo, aiutando fattivamente le donne a trovare lavoro.

L’impegno di Meghan a favore dei diritti delle donne è costante e non è raro che l’ex attrice indossi simboli che palesano il suo attivismo, soprattutto quando sa di essere sotto i riflettori, come accaduto la primavera scorsa durante gli Invictus Games.

Durante l’evento, che ha segnato il ritorno di Meghan e del Principe Harry in Europa dopo il discusso distacco della coppia dalla Corona, la Markle ha indossato un anello da mignolo a spirale con due diamanti che, di recente, è stato scoperto essere ricco di significato.

Meghan Markle e l’anello simbolo di emancipazione femminile

L’anello indossato da Meghan Markle durante gli Invictus Game è uno dei gioielli del brand Shiffon, molto amati anche da star del calibro di Nicole Kidman, Michelle Obama e dalla grande amica di Meghan Serena Williams.

Del marchio statunitense Shiffon, l’anello si chiama 1972 Tennis Pinky Ring ed è stato realizzato proprio quest’anno in onore del cinquantesimo anniversario del Titolo IX, ossia della legislazione che ha concesso alle donne l’opportunità di praticare sport nelle scuole e nei college.

La stessa fondatrice di Shiffon, Shilpa Yarlagadda, si è detta entusiasta di aver visto al dito di Meghan uno dei pezzi più recenti e significativi del brand anche perché la Markle è stata per lei, sin dai tempi della serie tv Suits, grande fonte di ispirazione.

Il 19,72% dei proventi della vendita dell’anello va al fondo Women in Sports Investment di Shiffon Co., che sostiene le aziende finanziate da donne nel campo dello sport, della salute e del benessere.

Quella agli Invictus Games non è stata la prima volta che Meghan Markle indossa una simbolica creazione di Shiffon: nel 2021, quando posò per il servizio del TIME sulle 100 persone più influenti del mondo insieme al Principe Harry, l’ex attrice ha sfoggiato sempre un modello Pinky Ring.

Al di là di quello pensato per l’anniversario del Titolo IX, il Pinky Ring è infatti uno dei modelli iconici di Shiffon la cui forma a spirale e il cui posizionamento dei diamanti, uno più grande affiancato da una pietra più piccolina, simboleggiano due donne che sostengono l’un l’altra attraverso una “promessa”.

Meghan Markle
Fonte: Getty Images
Il Pinky Ring di Meghan Markle

Meghan Markle agli Invictus Game: lezioni di stile ed emancipazione

Gli Invictus Game sono un evento sportivo fondato nel 2014 dal Principe Harry dove veterani di guerra con disabilità permanenti in diverse discipline sportive competono insieme. Quelli del 2022, a cui ovviamente anche lo stesso Harry ha partecipato, sono passati alla storia (soprattutto) per aver segnato l’atteso ritorno in Europa della (ex) coppia reale a due anni dal Megxit.

La vera protagonista delle prime giornate delle competizioni, che si sono tenute dal 16 al 22 aprile scorso, è stata Meghan che con i suoi outfit informali ha dato vere e proprie lezioni di stile a partire dal bellissimo tailleur bianco di Valentino.

La Duchessa è rimasta solo per pochi giorni in Olanda, dove si tiene la competizione, ma la sua presenza (e i suoi total look) hanno lasciato il segno tanto che ancora oggi escono fuori dettagli inediti sui suoi outfit mai lasciati al caso e cui tra, per l’appunto, un anello da mignolo ricco di significati nascosti.