Kate Middleton, ultime notizie. “Potrebbe non farcela”, scelta la sua sostituta a Wimbledon

Kate Middleton potrebbe non farcela a consegnare i trofei di Wimbledon. E Birgitte van Deurs, Duchessa di Gloucester è stata scelta come sua sostituta.

Foto di Federica Cislaghi

Federica Cislaghi

Royal e Lifestyle Specialist

Dopo il dottorato in filosofia, decide di fare della scrittura una professione. Si specializza così nel raccontare la cronaca rosa, i vizi e le virtù dei Reali, i segreti del mondo dello spettacolo e della televisione.

Kate Middleton potrebbe non farcela a consegnare i trofei ai vincitori di Wimbledon e così l’organizzazione ha trovato una sua possibile sostituta. Si tratta di Birgitte van Deurs, Duchessa di Gloucester, un membro della Famiglia Reale volutamente poco noto per evitare possibili confronti e soprattutto per evitare di non oscurare troppo la Principessa del Galles.

Duchessa di Gloucester
Fonte: Getty Images
La Duchessa di Gloucester al Royal Ascot 2024

Kate Middleton, diminuiscono le speranze di vederla a Wimbledon

Dopo l’apparizione al Trooping the Colour, Kate Middleton si è ritirata a casa per continuare le cure contro il cancro. Il Palazzo aveva precisato già a metà giugno che la Principessa del Galles non sarebbe tornata al lavoro fino alla fine della chemioterapia che durerà ancora per mesi.

D’altro canto, in molti sperano che Kate possa presenziare a Wimbledon e consegnare i trofei ai vincitori come fa da quando è madrina dell’evento. La presidente dell’All England Club, Debbie Jevans aveva dichiarato qualche tempo fa che l’organizzazione era “molto flessibile” e pronta ad adattarsi alle esigenze della Principessa. Inoltre, fonti vicine alla Principessa avevano affermato che avrebbe fatto di tutto per assistere al torneo.

Kate è in effetti una grande appassionata di tennis e da quando è moglie di William non ha mai saltato un’edizione, ad eccezione del 2013 quando era al nono mese di gravidanza, infatti George è nato il 22 luglio. E poi naturalmente c’è il senso del dovere, in quanto madrina di Wimbledon ci tiene a consegnare personalmente i premi.

Il torneo di tennis si concluderà il prossimo 14 luglio e il Palazzo non si è ancora espresso in modo ufficiale sulla presenza o assenza di Kate. È chiaro che se la Principessa del Galles non si presenterà, Kensington Palace quasi certamente non rilascerà alcuna dichiarazione, dato che Kate è in congedo per malattia. Dal canto suo, Lady Middleton potrebbe inviare un messaggio personale scusandosi dell’assenza.

Al contrario, se Kate premierà i giocatori, è altamente probabile che ne verrà data comunicazione solo il giorno prima, come è accaduto in occasione del Trooping the Colour.

Kate Middleton, scelta la sua sostituta a Wimbledon

Ci sono però purtroppo dei segnali che indicano che la Principessa potrebbe non farcela. Il più importante di tutti è il fatto che sia spuntato il nome di chi potrebbe sostituirla nella cerimonia conclusiva di Wimbledon.

Nei giorni scorsi si era detto esplicitamente che non erano state prese in considerazione alternative a Kate, ora invece è emerso che la Duchessa di Gloucester potrebbe prendere il suo posto nella consegna dei trofei.

Duchessa di Gloucester Famiglia Reale inglese
Fonte: Getty Images
La Duchessa di Gloucester con Kate Middleton e la Famiglia Reale al Royal Albert Hall nel 2019

Chi è la Duchessa di Gloucester

Classe 1946, la Duchessa di Gloucester è nata in Danimarca ed era conosciuta come Birgitte van Deurs Henriksen prima di sposare il Principe Richard, Duca di Gloucester, nel 1972, da cui ha avuto un figlio e due figli.

È stata scelta lei come possibile sostituta della Principessa del Galles, perché adora il tennis ed è presidente onorario della Lawn Tennis Association da 25 anni; la scorsa settimana è stata avvistata al torneo di Wimbledon come ospite dell’All England Club.

Duchessa di Gloucester
Fonte: Getty Images
La Duchessa di Gloucester a Wimbledon nel 2023 (a sinistra)

La Duchessa inoltre detiene più di 60 patrocini, tra questi c’è la presidenza della Royal Academy of Music, ruolo che ha assunto nel 1998 succedendo a Lady Diana, scomparsa prematuramente l’anno precedente. Spesso partecipa a eventi in rappresentanza di Re Carlo.

Per tali motivi e per  il fatto che non è un membro troppo noto della Famiglia Reale, la Duchessa di Gloucester è stata considerata idonea a sostituire Kate Middleton.