Chi sono Valentina, Ombretta e Loretta, le sorelle di Kim Rossi Stuart

Se Ombretta conduce una vita lontano dai riflettori, lo stesso non si può dire per Loretta e Valentina. Ecco chi sono le sorelle del noto attore

Uno sguardo alla vita privata di Kim Rossi Stuart, cresciuto circondato da donne. Ecco chi sono le sue tre sorelle: Valentina, Ombretta e Loretta.

Giacomo Rossi Stuart è stato un attore italiano, nato nel 1925 e deceduto nel 1994. Nato da padre italiano e madre scozzese, sposò Ellen,modella di origini tedesche e olandesi. Un’unione felice dalla quale nacquero quattro figli, Ombretta, Loretta, Kim e Valentina.

Il volto della famiglia decisamente più noto è sicuramente quello di Kim Rossi Stuart ma, nel corso degli anni, il pubblico ha avuto modo di conoscere anche le sue sorelle. Se Ombretta vive una vita lontana dai riflettori, lo stesso non si può dire di Loretta e Valentina. Quest’ultima è una bravissima stunt-man, che ha anche recitato in piccoli ruoli in diverse produzioni come la miniserie Briciole o nella fiction Donna detective.

Decisamente differente il motivo per il quale negli ultimi anni si è parlato di Loretta Rossi Stuart, attrice, ballerina, scrittrice e coreografa italianaAnche lei ha iniziato molto presto la sua carriera nel mondo dello spettacolo. A soli sei anni, insieme al fratello ha una parte in Fatti di gente per bene come figlia di Giancarlo Giannini e Catherine Deneuve.

Successivamente si è dedicata alla passione per la danza, prendendo parte a diversi spettacoli insieme all’ex compagno. Successivamente entra a far parte del Bagaglino unendo danza e recitazione e ottiene diversi ruoli in teatro, al cinema e nelle fiction. La sua passione più grande rimane il ballo,  in particolare è esperta e appassionata di Belly Jazz Dance, ma coltiva anche diverse forme di espressione artistica, quali la fotografia e la scrittura.

Nel 2014, infatti,esce il suo romanzo Erosnauti, Viaggiatori nell’eros ti tutti i tempi che tratta tematiche quali la reincarnazione, la carnalità e la spiritualità con diverse foto artistiche della coppia protagonista, realizzate dall’artista.

È nota all’opinione pubblica perché nel 2001 firmò una liberatoria per un servizio fotografico di nudo e la rivista Boss le offrì ben 5 milioni di lire per quegli scatti: “Avevo trent’anni e due figli da crescere da sola. Quei soldi mi facevano comodo”. Immagini che avrebbero dovuto vedere soltanto poche migliaia di persone e che, 17 anni dopo, sono state diffuse online.

Qualcuno, senza alcuna autorizzazione, le ha scannerizzate e rese pubbliche: “Non mi pento delle foto, – ha dichiarato Loretta Rossi Stuart – la mia battaglia è un’altra. Le donne devono essere libere di decidere come e in quale contesto mostrare il proprio corpo”. Dai diritti lesi al grande imbarazzo, per una vicenda che ha ulteriori risvolti. È stata infatti condannata in secondo grado dal Tribunale di Firenze al pagamento delle spese processuali per la causa intentata contro il titolare del server sul quale le immagini sono state caricate. Non sarebbe infatti stata fornita alcuna prova della consapevolezza, da parte del gestore, dell’illiceità delle pubblicazioni.

Kim Rossi Stuart

Kim Rossi Stuart – Fonte Foto: Getty Images

Chi sono Valentina, Ombretta e Loretta, le sorelle di Kim Rossi S...