Kate Middleton: “Era il suo incubo peggiore”. Il segreto dietro il suo adorato anello

La Duchessa ha ereditato l'anello di fidanzamento di Diana, ma a pochi giorni delle nozze ha temuto di perderlo, decidendo di apportare una modifica

Kate Middleton ha un debole per un gioiello al quale tiene davvero molto: il suo anello di fidanzamento, appartenuto a Lady Diana e dal quale la Duchessa non si separa mai. Però in passato Kate ha temuto che il suo incubo peggiore si avverasse, quello di perderlo, per questo ha deciso di apportare delle modifiche. Intanto la sua popolarità è in crescita, tanto che si parla già del suo futuro ruolo come Principessa del Galles.

Kate Middleton, il legame con l’anello di Diana

L’anello più bello di Lady Diana è diventato quello di fidanzamento di Kate Middleton: si tratta di uno zaffiro, circondato da ben 14 diamanti, e risalente a un paio di secoli fa. Fu il Principe William a decidere di donarlo alla sua futura sposa, un passaggio di testimone da sua madre alla futura Regina.

Diana Spencer lo ricevette a sua volta dal Principe Carlo, che lo fece trasformare per l’occasione: il monile appartenuto per secoli alla famiglia, infatti, era originariamente una spilla di zaffiri, molto amata dalla Regina Vittoria e da Elisabetta II.

Kate non se ne separa mai, ma poco prima delle sue nozze ha temuto che si avverasse il suo incubo peggiore: perderlo dal dito, poiché troppo largo. Per questo, a pochi giorni dal matrimonio, si intervenne per restringere la banda sulla quale sono disposte le pietre preziose. Oggi l’anello entra perfettamente alla Duchessa, per fortuna, tenendo conto che il suo valore è inestimabile.

Per completare il lavoro e personalizzarlo al meglio, sono state aggiunte delle perline di platino all’interno dell’anello. Eppure, questo prezioso, sarebbe dovuto andare a Meghan Markle e non a Kate: infatti, quando William e Harry si divisero i gioielli della madre, fu il più giovane a scegliere l’anello di zaffiro, un caro ricordo di mamma Diana. Ma il futuro Re, qualche anno dopo, lo pretese per sua moglie, che lo avrebbe indossato un giorno sul trono.

Sembra un racconto delle favole, ma è realtà, in fondo, nelle ultime settimane, stiamo scoprendo sempre più come William abbia un carattere autoritario che lo porta a scontrarsi con tutti i membri della sua Famiglia. Harry, dopo aver rinunciato al gioiello, si è assicurato che Meghan avesse qualcosa di Diana come anello di fidanzamento, disegnandone uno nuovo con due diamanti della Principessa.

Kate pronta a diventare Principessa del Galles

La Regina Elisabetta non è pronta a cedere il trono al Principe Carlo, ma è inevitabile che si comincino a fare discorsi sul futuro della Monarchia. Quando il primogenito della Sovrana diverrà Re, Kate prenderà il titolo che fu di Diana, Principessa del Galles.

Un onore davvero molto importante perché inizialmente si era detto che non sarebbe più stato assegnato a nessuna futura Regina, per rispetto verso Lady D. Infatti, Camilla, pur avendolo di diritto, non lo utilizza, e ha optato per il titolo di Duchessa di Cornovaglia.

Pare sia stato però William a decidere di ripristinarlo per sua moglie, vista la crescente popolarità di Kate. Infatti, la Middleton diventa più amata giorno dopo giorno, sui social gli inglesi non parlano d’altro che di lei, e in molti attendono con ansia il momento nel quale diverrà Principessa.

Dopo Elisabetta II dunque le cose cambieranno parecchio a Palazzo, ed è certo che i sudditi hanno un sono nome in mente: non quello di William o di Carlo e Camilla, ma quello di Kate Middleton.