Kate Middleton, l’abbraccio troppo intimo di William con un’altra

William si fa prendere dall'entusiasmo e abbraccia con troppo affetto la capitana delle Leonesse. Kate Middleton non ci sta

Kate Middleton difficilmente lo perdonerà. Pare infatti che William abbia perso il suo tradizionale atteggiamento formale e distaccato spingendosi troppo oltre con le Leonesse di Euro2022. Addirittura si è concesso degli abbracci che sono stati giudicati “troppo intimi”, in considerazione dell’istituzione che rappresenta. E di certo sua moglie non sarà contenta.

Il messaggio di William e Charlotte

Abbiamo lasciato Kate Middleton in shorts e Superga per un giro in barca a vela, sua passione da sempre, mentre William e sua figlia, la piccola Charlotte hanno fatto il tifo per la squadra nazionale femminile di calcio, impegnata contro la Germania nella finale di Euro2022. Partita che si è conclusa con la vittoria dell’Inghilterra.

L’entusiasmo di William è alle stelle per questo trionfo e ha voluto manifestare alle giocatrici tutta la sua gioia complimentandosi direttamente con loro, mentre le raggiungeva sul campo dopo che avevano sconfitto la Germania per 2 a 1. Tra strette di mano, sorrisi e parole di sostegno, il Principe si è lasciato andare e ha rivelato fin troppa confidenza con le giocatrici, divenendo protagonista di un gesto che andava ben oltre quanto consentito dal protocollo di Corte.

Kate Middleton, l’abbraccio troppo intimo di William

Infatti, William ha abbracciato calorosamente la capitana, Leah Williamson, stringendola a sé, le braccia intorno alla schiena, quelle di lei intorno al collo di lui e i loro visi che si sono sfiorati. Nemmeno con sua moglie Kate ha mai osato una tale intimità in pubblico, nemmeno quando si sono scambiati un bacio dopo il trionfo del Principe alla partita di polo. Insomma, l’abbraccio così confidenziale del Duca di Cambridge ha fatto sollevare non poche sopracciglia tra i più tradizionalisti. E anche la stampa britannica ha voluto immortale il momento eccezionale.

William Leah Williamson abbraccio
Fonte: Getty Images
William abbraccia la capitana dell’Inghilterra, Leah Williamson

Pensare che prima di Lady Diana, i membri della Famiglia Reale mantenevano un gelido distacco coi sudditi, non stringevano loro neanche le mani. Fu appunto la madre di William la prima a interagire con le persone, a toccarle e a farsi toccare. Il Principe sembra essersi ispirato alla madre che però non si è mai trovata ad abbracciare così calorosamente un atleta. Certamente, i tempi sono cambiati e la tempesta Meghan Markle ha lasciato il segno, ma forse Kate non avrà trovato altrettanto progressista il gesto dell’amico. Basti pensare cosa è accaduto con la bella vicina di casa dei Duchi nel Norfolk che aveva incantato Will qualche anno fa.

William estasiato dalle Leonesse

A giustificazione del Principe possiamo mettere l’entusiasmo per la vittoria non del tutto scontata, il fatto che William conosca le giocatrici, in quanto presidente della Federcalcio, e per questo si è permesso un atto così intimo. L’abbraccio infatti non è stato riservato solo alla Williamson, ma anche a Jill Scott, la Leonessa più longeva, dato che è in squadra da 16 anni.

William Jill Scott abbraccio
Fonte: Getty Images
William abbraccia Jill Scott

Il fatto che il marito di Kate fosse estasiato dalle giocatrici lo rivela anche il commento su Twitter che ha scritto dopo la vittoria: “Sensazionale. Un’incredibile vittoria @lionesses, l’intera nazione non potrebbe essere più orgogliosa di tutti voi. È meraviglioso vedere la storia che si è fatta stasera a Wembley, congratulazioni!”. Anche la Regina ha voluto esprimere i suoi complimenti: “Avete dato tutti un esempio che sarà d’ispirazione per le ragazze e le donne di oggi e per le generazioni future”.