Ogni donna coraggiosa nasconde una storia. Non lasciare che gli altri la giudichino

C’è una storia dietro ogni donna forte che gli altri non conoscono. Non permettete a chi non la conosce di giudicarvi

È facile giudicare gli altri, complesso è invece provare a mettersi nei panni di quella persona. Perché può far male, soprattutto se c’è una storia di dolore alle spalle.

Quando una persona si trova davanti a una donna forte e apparentemente dura, può giudicarla: questo accade perché è la cosa più semplice e immediata. Lo farà senza alcun diritto, forse senza tatto e alcuna forma di intelligenza. Probabilmente quelle parole faranno male al nostro istinto di donna, ma ogni persona merita di vivere la vita e gli eventi a modo suo, affrontando il dolore sperimentandolo, a volte anche subendolo.

Nessuno può esprimere un giudizio senza aver vissuto la nostra stessa esperienza, senza aver provato le nostre stesse sensazioni e assaporato il dolore, le nostre paure.
Nella vita probabilmente incontrerete uomini che non vi capiranno, altre donne che vi giudicheranno. Persone di passaggio che, elevandosi a tuttologhe, elargiranno consigli non richiesti.
Non permettete a nessuno di criticare la vostra storia, le vostre scelte.

Capita di sbagliare, le azioni più estreme spesso sono dettate dalla disperazione, dal dolore nel quale siamo state intrappolate. Forse questo deve farci riflettere, ma solo nella misura in cui possiamo ritrovare noi stesse e mai per compiacere gli altri.

Noi donne siamo un contenitore infinito di sentimenti ed emozioni, di storie e di racconti. A volte semplicemente succede, di perderci e di ritrovarci. La nostra storia, se dolorosa, ci mette di fronte a tante scelte che ci riempiono di coraggio, che non sapevamo neanche di avere.
Altre volte, ci costruiamo una corazza, per non consentire a nessuno di arrivare al cuore e all’anima. Gli altri forse giudicheranno la nostra estrema indipendenza emotiva, professionale e personale, semplicemente perché non la comprenderanno.

Ma c’è una storia dietro ad ogni azione, dietro ad ogni sbaglio. Nessuno potrà mai giudicare le nostre scelte: non dovrete mai permettere agli altri di puntarvi il dito contro.
Dopotutto la cosa più importante della vostra vita siete voi, ed è solo a voi stesse che dovrete rispondere e se necessario, trovare la forza di comprendervi anche quando non ci riuscirete.

Siamo donne coraggiose che dentro nascondono un universo di storie.

Ogni donna coraggiosa nasconde una storia. Non lasciare che gli altri ...