Il segreto per “vivere felici e contenti”? Non sposarsi mai

Il lieto fine esiste davvero, ma solo per le coppie che scelgono di non sposarsi

L’amore è eterno finché dura, ha detto saggiamente qualcuno trasformando questa affermazione anche in un celebre film. Un tempo ci credevamo anche noi, del resto la nostra unica colpa è stata quella di crescere a merendine e cartoni Disney, come potevamo non credere a quel lieto fine?

Poi, un po’ colpa del cinismo e di quei lividi dati dall’ennesimo palo preso, abbiamo smesso di crederci. E invece, a guardarci intorno, sembra davvero che dobbiamo ricrederci. Insomma, l’amore può durare davvero, anche per sempre, ma a una condizione, quella di non sposarsi mai.

E questa volta non è la scienza a confermarlo e neanche studi universitari, a diventare l’esempio vivente del fatto che non sposarsi può giovare alla relazione, sono le celebrities. Proprio loro che si lasciano e si innamorano, ci fanno sognare con matrimoni da favola e poi ci disilludono con l’ennesimo divorzio. Da quando sono diventati un esempio da seguire?

È che forse non avevamo guardato bene dove dovevamo farlo, basta infatti fare riferimento alla coppia svincolata dal rito matrimoniale composta da Kurt Russell e Goldie Hawn: le due star hollywoodiane, che hanno rispettivamente 69 e 75 anni, stanno insieme dal 1983, ma di sposarsi non ne hanno la minima intenzione. Un esempio solo non vi basta? Ve ne diamo un altro, quello di Oprah Winfrey e Stedman Graham che stanno insieme da oltre vent’anni e, come loro, anche Enrique Iglesias e Anna Kournikova che fanno coppia fissa dal 2001, con tre figli a seguito.

La fede al dito quindi è solo un mero accessorio? Per alcune celebrities sembrerebbe di sì, quello che è certo è che, matrimonio o meno, l’amore richiede impegno, va nutrito e alimentato sempre, occorre scegliersi ogni giorno, anche attraverso una tacita promessa, per far funzionare le cose.

Forse è proprio quel vincolo matrimoniale a cambiare tutto, in peggio. Le coppie iniziano a darsi per scontate e vengono meno tutti quegli stimoli che servono a mantenere una relazione viva ed entusiasmante, anche dopo anni di rapporto. Dobbiamo quindi dire addio al sogno di convolare a nozze per essere felici e contente? Se c’è da adeguarci lo faremo ma non rinunceremo, certo, all’anello di fidanzamento. Siete d’accordo?

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il segreto per “vivere felici e contenti”? Non sposarsi ma...