Autunno con i bambini, una stagione tutta da scoprire

L'autunno per i bambini è una stagione molto affascinante, piena di sorprese particolari e di momenti speciali. Di seguito dei consigli su come trascorrerla con i piccolini

Per passare l’autunno insieme ai bambini è necessaria qualche piccola dritta, che possa aiutare a indirizzare gli sforzi e le idee nella direzione giusta. Durante questa particolare stagione è possibile fare molti giochetti divertenti, cimentarsi nella risoluzione d’indovinelli o enigmi per bambini oppure semplicemente andare fuori a giocare. L’autunno, come hanno affermato molti poeti, è una stagione che stimola la fantasia. Si tratta di un periodo pieno di divertimento, che offre agli adulti e ai bambini tante possibilità per divertirsi tutti insieme.

Il primo consiglio per passare un ottimo autunno con i bambini, è quello d’imparare le più famose poesie italiane dedicate alla stagione durante la quale le foglie cadono dagli alberi. Spaziando dalla lirica di Gianni Rodari, passando per l’opera “Ottobre”, scritta da Vincenzo Cardarelli, e senza dimenticarsi di tante filastrocche presenti nel folklore italiano. Ai vari mesi dell’autunno sono legati dei popolari proverbi italiani. Inoltre, conoscere le poesie italiane stimola la fantasia, permette ai bambini d’immaginare la stagione nella propria mente e li aiuterà anche a scuola.

Restando nel campo della letteratura, per trascorrere un bell’autunno con i bambini si potrebbe prendere in considerazione l’idea di leggergli dei piccoli brani in qualche modo legati ai mesi autunnali. Ascoltare le storie di narrativa, scritte da vari letterati italiani e mondiali, aiuterà i piccoli a comprendere questo periodo meglio. La creatività e la voglia di fare qualche lavoretto artistico legato all’autunno verrà da sé. E, parlando dei vari lavoretti, è consigliato d’invogliare i piccolini a creare qualcosa di proprio pugno, utilizzando la fantasia e magari dei colori.

I più semplici lavoretti che legano i bambini all’autunno possono essere svolti con della carta, da ritagliare per creare le foglie autunnali. E se i piccoli hanno un’incline più artistica, allora perché non comprare loro delle matite e non farli disegnare ciò che vorrebbero? Oltre a un gioco, si tratta di un modo utile per aumentare la creatività dei bambini, spingendoli alla creazione del bello. Inoltre, è possibile far vedere loro dei cartoni animati (oppure dei film per bambini) legati all’autunno. I piccoli passeranno sicuramente tutto il tempo con la bocca aperta, a osservare le meraviglie di questa stagione.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Autunno con i bambini, una stagione tutta da scoprire