Cosa sono gli Squishy, quali scegliere e dove acquistarli

Gli Squishy sono piccoli gadget antistress, morbidi e dolcissimi. Scopri quali scegliere e collezionare

Quando si tratta di nuovi gadget non si finisce mai di imparare: ogni anno, spesso proprio in estate, esplodono infatti nuove mode riguardanti oggetti che, nel giro di pochissimo tempo, diventano dei veri e propri oggetti del desiderio, da acquistare e collezionare con passione. Uno degli ultimi fenomeni che si sta diffondendo anche in Italia è proprio quello degli Squishy. Vediamo cosa sono gli Squishy e quali sono i più belli da collezionare.

Squishy: cosa sono e di cosa sono fatti

Nati in Cina e Giappone come morbidi antistress da utilizzare in ogni momento per scaricare stress e tensione, gli Squishy sono dei piccoli gadget morbidissimi che – seppur strizzati e maneggiati con insistenza – tornano sempre nella loro forma originaria permettendo così di scaricare lo stress senza che si rovinino. Diffusi nei Paesi orientali, da poco sono entrati a far parte delle manie nostrane grazie a blogger e youtuber che ne parlano diffusamente nei loro canali, dove è possibile visionare foto di Squishy di ogni genere.

Di Squishy ne esistono di tutti i tipi e tutti sono realizzati in una speciale pasta chimica che diventa soffice e malleabile al contatto, con il risultato di essere morbidi come spugna quando si toccano e di ritornare perfettamente al loro posto dopo pochi secondi che non li si tocca. La sensazione di piacere che genera maneggiarli e strizzarli a piacimento ha contribuito, insieme alle loro forme dolci e coccolose, a diffonderli in tutto il mondo.

Squishy originali: quali scegliere

Gli Squishy sono particolarmente amati non solo per la loro morbidezza (sono molto simili alla spugna quando si toccano) e per la loro capacità di riconquistare la forma originaria in un battito di ciglia, ma anche e soprattutto per la sensazione di dolcezza e relax che trasmettono. Gli Squishy possono infatti avere differenti forme: tra i più gettonati ci sono senz’altro gli Squishy ciambella e in genere a forma di cibo, come biscotti, Oreo, marshmellow, fette di pizza o cupcakes, ma molto amati sono anche gli Squishy a forma di cartoon e divertenti personaggi di fantasia.

Che cosa sono gli Squishy

Squishy a forma di ciambella – Fonte: 123rf

Tra orsetti, Pikachu e altri dolci protagonisti dei cartoni nipponici, gli Squishy sono diventati in brevissimo tempo una vera e propria mania che sta coinvolgendo anche gli estimatori italiani. Naturalmente non tutti gli Squishy hanno la stessa composizione e la stessa malleabilità: ci sono quelli morbidissimi che tornano in forma non appena si smette di toccarli e gli slow rising che invece sono leggermente più duri e impiegano qualche secondo in più a riconquistare la loro forma originaria.

In ogni caso i fans degli Squishy sanno bene come scegliere i più originali e soprattutto quelli di migliore qualità, resistenti nel tempo e capaci di resistere a qualunque tipo di strizzatatina. Tuttavia distinguere gli Squishy originali da quelli finti e dalle cattive riproduzioni non è semplicissimo, per questo stanno avendo notevole successo anche youtuber e blogger, oltreche instagramer, che nei loro video mostrano proprio come riconoscere gli Squishy perfetti da acquistare e come mantenerli belli e inalterati nel tempo, o mostrano addirittura come fare lo Squishy in casa.

Squishy dove comprarli e quanto costano

Gli Squishy si stanno dunque diffondendo anche nel nostro Paese, anche se Cina e Giappone restano i loro Paesi d’elezione: qui tutti hanno almeno uno Squishy morbidoso da strizzare a proprio piacimento per scaricare ansia e stress. Molti collezionano gli Squishy addirittura conservando l’involucro di plastica originale in modo da non rovinarli e non li usano nemmeno: il piacere di averli sempre a portata d’occhio con il loro aspetto tenero e puccioso supera anche l’esigenza di stringerli tra le mani.

Ma dove comprare gli Squishy e quanto costano? Man mano che si stanno diffondendo è sempre più facile poter acquistare gli Squishy nelle loro varie forme: per chi desidera cercare Squishy e ama poter spaziare tra prezzi differenti, c’è un’ampia offerta di morbidi antistress sui siti di shopping online più famosi come Etsy, Amazon e eBay. Su queste piattaforme è possibile trovare Squishy di diversi tipi spaziando tra costi di pochi euro fino ad arrivare agli Squishy più costosi e ricercati, di quelli che riproducono le sembianze dei personaggi dei cartoni e che possono arrivare a costare anche centinaia di euro.

Al momento in Italia non ci sono infatti negozi di Squishy veri e propri, ma si possono toccare con mano anche durante alcune importanti fiere del fumetto come Romics di Roma o il Comicon di Napoli: qui spesso vengono allestiti veri e propri stand che mettono in vendita diversi tipi di Squishy permettendo agli acquirenti di tastare con mano la loro estrema morbidezza e duttilità. Ci sono poi siti internazionali come Alibaba e altri dove è possibile trovare Squishy di ogni tipo a qualunque prezzo. Per evitare truffe e acquistare solo Squishy originali si può poi rivolgersi direttamente ad alcuni produttori come Hello Kitty, Disney e Sanrio che li producono o ne sono rivenditori ufficiali.

Cosa sono gli Squishy, quali scegliere e dove acquistarli