Film romantici da vedere in streaming

Appassionati di film d'amore e romantiche commedie? Ecco una selezione da non perdere, da gustare direttamente su Netflix!

Una coperta, una tazza di cioccolata, una scatola di caramelle, un cono di pop-corn: mettersi sul divano a scoprire film romantici da vedere in streaming o serie romantiche su Netflix è sempre una buona idea, proprio come un weekend a Parigi. Scoprire le peripezie di due amanti, arrabbiarsi per gli equivoci o gli antagonisti che li dividono, sognare di fronte ai baci sul piccolo schermo… sono tantissime le storie da conoscere o da rivedere cento, mille volte.

Netflix è una piattaforma immensa per quanto riguarda le love story: propone un ventaglio ampio e sfaccettato, dalle commedie ai drammi strappalacrime, dai film romantici adolescenziali alle serie romantiche. Ma come orientarsi nel gigantesco menù di film divertenti, storie indimenticabili, personaggi da ricordare e polpettoni melò? Come scegliere il film migliore da guardare? Come trovare la giusta pellicola d’amore per una serata a casa? Ecco una decina di film romantici da vedere su Netflix, titoli da non perdere, tristi o comici, pennellati di rosa.

Come tu mi vuoi

Tra i film romantici di Netflix spicca anche questa commedia anni Duemila di Volfango De Biasi con la coppia d’oro del decennio: Nicolas Vaporidis e Cristiana Capotondi, che reinterpretano la favola del brutto anatroccolo. Lei è Giada, una studentessa di Scienze della Comunicazione appassionata di media e con poco gusto nel vestire. Lui è Riccardo, un figlio di papà che pensa solo alle conquiste e alle vacanze. Giada gli farà ripetizioni, per permettergli di accedere ai soldi del padre, il suo fondo vacanze, ma naturalmente s’innamorerà di lui. Grazie a una sorta di deus ex machina, si sottoporrà a un restyling totale, per diventare un’altra Giada, la Giada “come lui la vuole”. Questa trasformazione, però, la porterà a perdere se stessa? Come tu mi vuoi è una commedia divertente e brillante, con tante pennellate romantiche. Le battute sono divertenti, per sognare un’ora e mezza con un gioiellino italiano dalla trama semplice ma riuscita.

Chiamami col tuo nome

Elio è un diciassettenne ebreo italo-americano e trascorre l’estate in una villa decadente nella campagna di Crema, insieme alla sua famiglia. Mentre si divide tra i compiti delle vacanze e i momenti al pianoforte, conosce Oliver, arrivato dall’America per aiutare suo padre, un professore universitario. Dopo un iniziale studiarsi, tra i due scoppierà una passione incontrollabile. La cotta imprevista, per Elio e Oliver, scoppia negli anni ’80, quando l’omosessualità era tutt’altro che sdoganata. Ma Elio può contare su qualcosa di unico: un’esperienza dirompente, che lo travolgerà e lascerà un segno indelebile nella sua adolescenza. Il film pluri-premiato è diretto da Luca Guadagnino e schiera Timothée Chalamet e Armie Hammer nei ruoli principali.

One Day

Tratta dal libro omonimo di David Nicholls, questa pellicola del 2011 di Lone Scherfig racconta di un’amicizia tra un ragazzo e una ragazza. Lei è Emma, secchiona proletaria, interpretata da Anne Hathaway. Lui è Dexter, ricchissimo e indolente, interpretato da Jim Sturgess. Un amore impossibile, a quanto sembra, che si srotola parallelamente ai loro percorsi. Lei da cameriera diventa insegnante, e poi scrittrice. Lui diventa un famoso conduttore per poi schiantarsi sul viale del tramonto, anche troppo presto. La storia di Emma e Dexter viene raccontata nell’arco di vent’anni aggiornandosi ogni 15 luglio, di anno in anno. Una doppia trasformazione che porterà entrambi a cambiare completamente, anche e soprattutto in rapporto al legame speciale che li unisce.

Un amore di testimone

Classicissima commedia romantica del 2008 che schiera Michelle Monaghan e il mitico Derek di Grey’s Anatomy, Patrick Dempsey. La storia è ambientata a New York: lui è Tom, un adorabile dongiovanni, infedele a tutte tranne alla sua migliore amica, Hannah, con cui non ha mai avuto una relazione. Lei, Hannah, improvvisamente incontra un uomo e decide di sposarlo, trasferendosi in Scozia. All’idea di perderla, Tom entra nel panico. Dalla paura comincia ad affiorare la consapevolezza di esserne innamorato. A questo punto deve tentare il tutto per tutto per impedirle di sposarsi con “l’uomo perfetto”, provando allo stesso tempo a capire se può davvero cambiare per lei…

Sballati d’amore

Ashton Kutcher e Amanda Peet sono i protagonisti di questa storia d’amore che si snoda negli anni. Lui è Oliver e lei Emily. Si incontrano a vent’anni su un volo e si concedono un’avventura sessuale, a cui segue una lunga giornata in giro per New York. Da allora si ritroveranno, si incroceranno, si incontreranno, si scontreranno, ma impiegheranno tanto tempo prima di capire quello che noi già immaginiamo, e cioè che sono fatti l’uno per l’altra. Attraverseranno città, lavori, relazioni fallite prima di decidere di provarci seriamente, senza abbandonarsi agli incontri folli ed episodici, al chiaro di luna o sotto l’effetto dell’alcol. Il titolo originale è A Lot Like Love, un po’ come l’amore, che riprende la canzone della colonna sonora, degli Aqualung.

Le pagine della nostra vita

Una grandissima storia d’amore ambientata nei lontani anni ’40. Nick Cassavetes ha diretto questo film del 2004 tratto da un romanzo di Nicholas Sparks. La trama racconta di Allie Hamilton, ricca ereditiera, e Noah Calhoun, boscaiolo di Seabrook Island. I due si incontrano d’estate: lui abita lì, lei è solo di passaggio, per le vacanze. Lui, folgorato da lei, fa di tutto per avere un appuntamento. I due si innamorano, ma la famiglia di Allie li ostacola: lei deve andare all’università e cercare un uomo di un’altra estrazione sociale. Si separeranno e si ritroveranno, ma il finale è a sorpresa, e per affrontarlo bisogna munirsi di tanti pacchetti di kleenex. La forza magnetica di questa pellicola, oltre che sulla regia, la fotografia e le musiche, conta anche sui volti dei due protagonisti: Rachel McAdams interpreta Allie, Ryan Gosling Noah. Adatto a chi ama i film romantici adolescenziali su Netflix e chi predilige le storie senza tempo, questo film lascerà senza fiato i fan dei romance strappalacrime.

Se mi lasci ti cancello

Anti-favola surreale diretta da Michel Gondry nel 2006, scritta da Charlie Kaufman. La colonna sonora è intensa e malinconica, la trama complicata ma poetica: lui è Joel, lei Clementine. Stavano insieme, ma si sono lasciati, e così lei decide di rivolgersi alla Lacuna Inc., clinica irreale diretta dal dottor Howard Mierzwiak, per farsi rimuovere completamente i ricordi legati alla storia d’amore con il suo ex. Quando lo scopre, Joel decide di fare la stessa cosa ma il processo si inceppa, anche a causa di Mary, una dipendente dell’azienda, che aveva avuto una storia con il dottor Howard (poi cancellata dai suoi ricordi). Aggrappato a un brandello di passato con Clementine, Joel si trova con la possibilità di riprendere tutto da capo. Come andranno le cose?

Vi presento Joe Black

Brad Pitt interpreta un doppio ruolo: il ragazzo della tavola calda e la Morte, che incontrano (e confondono) Susan, un giovane medico che si prepara a festeggiare i 65 anni del padre Bill. Nella vita di Susan piomba all’improvviso Joe, un bellissimo ragazzo, un corpo di cui ha preso possesso della morte, per andare a prendere il padre di Susan. Susan sarà destabilizzata da questo incontro, e si innamorerà follemente di questo strano uomo. Un addio annunciato? Anzi, un doppio addio? Sia l’uomo della sua vita che il padre stanno per abbandonarla? Nel frattempo, però, lei ha qualcosa di importante da scoprire: vivere la sua vita in modo diverso. Il film è stato un blockbuster del 1998 con Pitt nel ruolo della Morte, affiancato da Claire Forlani in quello di Susan.

La vita di Adèle

Abdellatif Kechiche dirige questo film del 2013, che racconta un amor fou tra la giovane Adele ed Emma, una ragazza più grande dai capelli blu. Tra le due scatta una forte attrazione che sfocia in una storia e poi in una convivenza. Ma le differenze tra le due (sociali, culturali, intrinseche) rischiano di spezzare per sempre questa unione. Il film, premiatissimo, schiera Adèle Exarchopoulos e Léa Seydoux. Adattamento del romanzo Il blu è un colore caldo, il film ha vinto la Palma d’oro al Festival di Cannes 2013. Passionale e d’autore allo stesso tempo, è stato un grande successo di critica. L’idea giusta per chi vuole scoprire una storia d’amore assoluto e di ossessione sfrenata.

Sex and the City

Dopo il successo della serie tv, un vero cult a cavallo tra gli anni ’90 e i Duemila, a coronare l’amore ritrovato tra Carrie e Big arriva il film sul matrimonio della coppia, diretto da Michael Patrick King, con Sarah Jessica Parker, Kim Cattrall, Kristin Davis e Cynthia Nixon. Carrie deve sposarsi ma le sue nozze non andranno esattamente come previsto. Le (super)eroine della serie femminile più amata tornano con una storia scoppiettante, fondata sempre sul leitmotiv delle lunghe stagioni: la loro amicizia. Un sequel da non perdere per chi ha amato la storia di Carrie, di Samantha, Charlotte e Miranda. Dieci film da non perdere, per sognare, ridere, piangere e innamorarsi. Il catalogo offre tante possibilità, tantissima scelta per chi ha voglia di rilassarsi davanti a due persone che perdono la testa l’uno per l’altra.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Film romantici da vedere in streaming