Damiano dei Maneskin e la sua donna ideale: “Ogni cosa al suo posto e…”

Damiano dei Maneskin di XF 11, definito di sessualità fluida precisa: "Mi piace esagerare ma sono come Nigiotti: saldo sulla mia sponda” E sulla sua donna ideale…

La prima (buona) notizia è che Damiano David, il frontman dei Maneskin, gruppo rivelazione di X Factor 11, leader talentuoso e sfrontato, bello e dannato, divenuto sogno erotico di tutte le donne dai 13 ai 113 anni, è single. Almeno ufficialmente. Sul suo rapporto con Victoria, la biondina bassista della band, ha detto “È la mia migliore amica, nulla più”.

La seconda buona notizia, per tutte le donne,  è che dopo tanto vociferare, complici anche le sue esibizioni truccato e coi tacchi a spillo, sulla sua “sessualità fluida”, è che lui stesso è intervenuto personalmente per precisare i suoi gusti sessuali: “Mi piace esagerare ma sono come Nigiotti: saldo sulla mia sponda“.

La terza buonissima notizia è che Damiano non ha preferenze particolari: non è uno da “solo bionde” o “Solo more”,  “solo magre e longilinee” o solo “formose“. Anche in questo caso lo ha chiarito in prima persona:

Non ho un prototipo di donna, considero bello ogni tipo di fisico. Con l’imperativo però di essere armonioso e curato. Mi spiego: mi piacciono le ragazze molto magre con poco seno ma fisici tonici. Mi piacciono i corpi più “rotondeggianti” con curve pronunciate e seno grande. Mi piacciono i corpi ‘standard’ con ogni cosa al suo posto e nulla di eccessivo. Mi piacciono le ragazze belle, tutte. E belle può essere soggettivo. Ma certi canoni sono universali

Tutto chiaro?

Adesso però vi diamo l’unica brutta notizia: Se volete conquistare Damiano dovete metterci davvero tanto, tanto impegno. E non è detto che ce la facciate. Su questo punto lui è categorico:

Sinceramente questo periodo non voglio nessunissimo tipo di legame, anche perché serve tempo e dedizione, ed io devo dare tutto alla mia musica ora

 

Damiano dei Maneskin e la sua donna ideale: “Ogni cosa al suo posto&...