Concimi naturali: ecco come realizzarli

I concimi naturali sono perfetti da aggiungere al terriccio delle piante e dell’orto: ecco i consigli su come realizzarli senza fatica

Chi si dedica con passione al giardinaggio, hobby perfetto per ritrovare il benessere e allontanare le fonti di stress, sa quanto sia importante, per far crescere sane e rigogliose le proprie piante, scegliere il terriccio giusto. Se poi si aggiunge anche un po’ di concime naturale, il successo del proprio giardino è assicurato.

Concimi naturali fai da te: tutti i consigli da seguire

I concimi naturali fai da te sono perfetti per essere aggiunti al terriccio delle piante perché le rendono più forti, senza danneggiare l’ambiente come succede spesso facendo ricorso a prodotti chimici troppo aggressivi. Per realizzare questi concimi fai da te basta seguire alcuni semplici accorgimenti, ecco alcuni consigli utili:

  • per le piante e l’orto si può iniziare usando il compost: basta unire tra loro gli scarti della cucina, un po’ di erba e foglie. Dopo aver compostato i rifiuti organici, si otterrà un concime ricco di azoto, perfetto per nutrire le piante, senza rischiare di danneggiarle;
  • un’altra variante molto usata è quella a base di ortica. L’ortica infatti non è solo una pianta irritante per la pelle, ma può diventare un ottimo concime bio. Per realizzarlo bisogna munirsi di guanti protettivi e raccoglierne un po’: dopo l’ortica va sistemata in un recipiente e interamente ricoperta con dell’acqua. Il composto deve riposare per circa una settimana, poi è pronto da essere usato;
  • anche i fondi di caffè, che spesso vengono gettati nella spazzatura, possono rivelarsi degli ottimi alleati per la cura delle piante. Bisogna procedere sbriciolando i fondi e unendoli al terriccio delle piante: in questo modo si garantirà una fonte preziosa di azoto, ricca di antiossidanti;
  • anche l’erba può diventare un’ottima risorsa nutritiva. Chi possiede un giardino, dopo aver tagliato l’erba può raccoglierla in vaso, visto che si decompone molto in fretta, e poi usarla per dare nuovi preziosi nutrienti al terriccio delle piante;
  • infine nessun concime naturale può essere efficace come il letame. In questo caso basta acquistarlo nei negozi di piante più forniti e unirlo al terriccio delle piante, così non sarà mai più necessario ricorrere all’uso di concimi chimici.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Concimi naturali: ecco come realizzarli