Che fine ha fatto Wess

Wess ha formato insieme alla cantante italiana Dori Ghezzi una delle coppie musicali italiane più famose degli anni Settanta. Scopriamo qualcosa in più su di lui

Wess, nome d’arte di Wesley Johnson, è nato il 13 agosto 1945 a Winston-Salem, città americana della Carolina del Nord. Purtroppo è venuto a mancare improvvisamente il 21 settembre 2009, nell’ospedale della sua stessa città natale, a seguito di una crisi respiratoria asmatica. Nelle settimane antecedenti la scomparsa il cantante era stato in tour tra Canada e Stati Uniti d’America e fino al giorno prima della sua morte aveva tenuto un concerto a New York. Ecco quindi che fine ha fatto Wess. Ripercorriamo ora insieme la sua carriera musicale, lunga quasi cinquant’anni.

Durante l’infanzia ha vissuto a New York, dove si è formato musicalmente. Fa il suo debutto professionale negli anni Sessanta, come bassista del gruppo “The Airedales”, in cui il leader e la voce principale era Rocky Roberts, altro cantante americano che ha spopolato in Italia nella seconda metà del secolo scorso. Il complesso, scoperto da Gianni Boncompagni e Renzo Arbore, arriva in Italia nel 1966. Gli Airedales sono stati i primi a portare il rhythm and blues nel bel paese. Nel 1967 Rocky Roberts si separa dal gruppo e Wess ne diventa la voce principale.

Nello stesso anno incide anche il suo primo album come solista, “The Sound of Soul”. Nel 1972 scrive un brano a due voci e sceglie la cantante italiana Dori Ghezzi come spalla. La canzone “Voglio stare con te” diventa subito un grande successo, a tal punto che i discografici decidono di puntare tutto sul duo. Si rivelerà essere una scelta azzeccata, tanto che diverrà una delle coppie artistiche più celebri e di maggior successo della musica leggera italiana degli anni Settanta.

Il duo ha partecipato al Festival di Sanremo del 1973 e del 1976, piazzandosi rispettivamente al sesto e secondo posto, e all’Eurovision Song Contest del 1975, classificandosi terzi. Nel 1979 la coppia si scioglie, ma Dori Ghezzi e Wess continueranno comunque con la loro carriera da solisti, senza però raggiungere il successo che avevano ottenuto come duo. L’ultima apparizione televisiva italiana di Wess è datata 2008, nella trasmissione canora Rai “I migliori anni”, condotta da Carlo Conti. Nella vita privata Wess ha avuto sei figli, due delle quali hanno seguito le orme del papà.

Che fine ha fatto Wess