Annalisa, il testo della canzone del Festival di Sanremo, Diluvio Universale

Cantante savonese, dagli esordi in due band fino all'annuncio della partecipazione all'ultimo Festival di Sanremo nel 2016

L’amore non è una colpa
Non è un mistero
Non è una scelta
Non è un pensiero
L’amore quello dei film
L’amore del «che segno sei?…»
C’è affinità, un aperitivo, chissà se mai…
Magari… qualcosa… qualcosa succederà

Così inizia la canzone di Annalisa del Festival di Sanremo 2016. La cantante è arrivata al suo terzo Sanremo ed è fra i favoriti: è la terza per follower e like (dietro Clementino e Rocco Hunt) sui social e per gli scommettitori è da podio (secondo Microsoft che ha indovinato il vincitore dell’Eurofestival e altri eventi analizzando una mole di dati in Rete sarà la vincitrice), assieme alla coppia Caccamo-Iurato, Fragola e Arisa. Ma vediamo chi è questa ragazza dal viso dolce ma con le idee ben chiare (leggi l’Intervista ad Annalisa).

Annalisa Scarrone, nota al pubblico come Annalisa o come Nali, nasce a Savona il 5 Agosto 1985 e a soli 6 anni inizia a studiare chitarra classica, per passare poi allo studio del pianoforte e del flauto traverso. Ma solo all’età di 14 anni si rende conto che la sua strada è quella del canto.

Sin dall’adolescenza inizia a collaborare con due band, gli Elaphe Guttata e leNoir, con le quali pubblica oltre 70 brani. Accanto alla sua passione per la musica e il canto non trascura però gli studi, laureandosi in fisica all’Università degli Studi di Torino con un punteggio di 96/110.

Nonostante le varie collaborazioni e i progetti ai quali Annalisa partecipa, soltanto nel 2010 avviene la svolta: la sua partecipazione alla scuola di Amici le regala, oltre al secondo posto nella classifica, il premio della critica offerto da Tezenis, dal valore di 50mila euro. Questo è per Annalisa un trampolino di lancio per iniziare per davvero la sua carriera musicale.

Il 4 Marzo del 2011 pubblica il suo primo album, “Nali”, composto di 8 inediti più la cover di Mina “Mi sei scoppiato dentro al cuore”, arrivato fino alla 2ª posizione della Classifica FIMI Album. I brani simbolo dell’album, disco d’oro e successivamente di platino, sono “Diamante lei e luce lui” e “Giorno per Giorno”.

Il 16 Marzo 2012 esce il singolo “Senza Riserva”, che fa da apripista all’album “Mentre tutto cambia”, pubblicato il 27 Marzo, al quale segue il tour. Nello stesso anno partecipa alla gara fra i big di Amici, classificandosi quarta. Nel 2013 partecipa al Festival di Sanremo con il brano “Scintille“, classificandosi al nono posto, pubblicando il 14 febbraio l’album “Non so ballare”. Successivamente la pubblicazione dell’album viene estesa in ambito internazionale, riscuotendo numerosi successi.

Si susseguono premi e riconoscimenti, segnati dalla pubblicazione dei singoli “L’ultimo addio” e “Sento solo il presente”, che portano la cantante a partecipare a Sanremo nel 2015, con il brano “Una finestra tra le stelle“, scritta da Kekko Silvestre, leader e voce dei Modà, classificandosi quarta. Il singolo fa parte dell’album “Splende”, divenuto disco di platino, dal quale viene estratto anche il brano “Vincerò”, successo dell’estate 2015.

Il mese di dicembre del 2015 segna l’esordio come attrice di Annalisa, nel film “Babbo Natale non viene da Nord”, dove interpreta India, cantante talentuosa ma troppo somigliante alla cantante Annalisa, con la quale viene spesso scambiata. A questa nuova esperienza segue l’annuncio della sua partecipazione al Festival di Sanremo 2016 con il brano “Il diluvio universale“.

>>>Qui trovate i testi delle canzoni di Annalisa Scarrone<<<

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Annalisa, il testo della canzone del Festival di Sanremo, Diluvio&nbsp...