Le più emozionanti frasi sulla luna, per una dedica speciale

Sono tanti gli aforismi e le citazioni dedicati alla luna, al mistero delle sue facce, alle eclissi: vediamo i pensieri più significativi ed emozionanti

Quanto è meravigliosa la natura, con le sue mille sfaccettature: lo è quando è illuminata dal sole, è vero, ma anche durante la notte, rischiarata dal candido splendore della luna. Sono tante le frasi famose, le poesie e i pensieri dedicati proprio alla luna, l’unico grande satellite della terra, così maestoso e splendido, lontano ma ben visibile in ogni sua fase nelle serate limpide, insieme alle stelle, che punteggiano il cielo attorno ad essa. Vediamo alcune delle citazioni dedicate proprio alla luna, da leggere insieme alla persona che ami o da dedicare in un momento speciale.

Frasi sulla luna dalle più belle canzoni

La luna sa emozionare; il nostro satellite così luminoso è in grado di lasciarci col fiato sospeso in ogni sua fase: quando è piena è bellissima e splende sopra i nostri tetti, rischiara mari e monti, e ci lascia senza parole. Meravigliosa anche nei suoi piccoli spicchi – calante e crescente – e durante le eclissi, è uno spettacolo. Proprio per il suo fascino misterioso la luna è spesso nominata nei testi di famose canzoni; grazie alla sua capacità di sedurre infatti richiama alla mente l’amore, il silenzio della notte, la poesia, la dolcezza e le più belle emozioni. Vediamo alcune frasi romantiche delle più note canzoni italiane, scelte da DiLei:

  • Nel sospiro mio d’amore
    tra le pieghe della luna
    nella voce mia
    vorrei sentirti mia. (Sentirti – Mango)
  • Luna non mostri solamente la tua parte migliore
    Stai benissimo da sola sai cos’è l’amore
    E credi solo nelle stelle
    Mangi troppe caramelle, Luna. (Luna – Gianni Togni)
  • E la luna bussò
    Alle porte del buio
    Fammi entrare
    Lui rispose di no
    E la luna bussò dove c’era il silenzio
    Ma una voce sguaiata disse non è più tempo. (E la Luna bussò, Loredana Berté)
  • L’ultima luna
    La vide solo un bimbo appena nato
    Aveva occhi tondi e neri e fondi
    E non piangeva
    Con grandi ali prese la luna tra le mani
    E volò via e volò via
    Era l’uomo di domani l’uomo di domani. (L’ultima Luna – Lucio Dalla)
  • Guarda che luna, guarda che mare,
    da questa notte senza te dovrò restare
    folle d’amore vorrei morire
    mentre la luna di lassù mi sta a guardare. (Guarda che Luna – Fred Buscaglione)
  • Non voglio mica la luna
    Chiedo soltanto di stare
    Stare in disparte a sognare
    E non stare a pensare più a te. (Non voglio mica la Luna – Fiordaliso)
  • Non esiste esperienza più mistica e più terrena
    Di ballare abbracciato con te al chiaro di luna (Chiaro di Luna – Jovanotti)
  • Tra volti di pietra tra strade di fango
    cercando la Luna, cercando. (Spunta la Luna dal Monte – Tazenda)
  • Se c’è qualcosa che non ti va?
    Dillo alla luna
    Può darsi che porti fortuna
    Dirlo alla luna. (Dillo alla Luna, Vasco Rossi)
  • Se tu fossi buona… buona con me
    ti porterei, ti porterei la luna… a letto con te!
    …e se non ci fosse luna…
    allora beh! ne inventerei, ne inventerei subito una…
    l’una per te! (L’una per te, Vasco Rossi)
  • Che ogni giorno sia un giorno d’amore
    E ogni luna una luna di miele. (Ti sposerò – Jovanotti)
  • Per lei che è l’unica al mondo, per lei
    Ed ogni raggio di luna è per lei
    Ed ogni raggio di luna è per lei. (Dicono di me – Cesare Cremonini)
  • Raggio di luna nel mio cuore
    nella mia vita ci sei tu
    sei come l’acqua come il sole che verrà
    raggio di luna nascerà.
    Il nostro amore non sarà mai solo
    guerre non vedrà
    carne come l’oro
    per l’eternità. (Raggio di Luna, Antonello Venditti)
  • Sono quello che non ti aspettavi
    Quella sera in cui la luna cadde nei tuoi occhi
    Quella volta in cui non solo ci credevi. (Un’altra volta da rischiare – Ermal Meta)
  • Ah che fortuna
    Sarà stata la luna
    A mandarti qui da me. (Chiedo di non chiedere – Giordana Angi)
  • Che sei con me, con me
    Tu mia luna, tu sei qui con me
    Mio sole tu sei qui con me. (Con te partirò – Andrea Bocelli)

Frasi emozionanti sulla luna piena

Che spettacolo la luna piena, che possiamo vedere quando si trova nella posizione esattamente opposta al sole. Dalla Terra mostra tutto il suo immenso splendore; è così grande e luminosa, rischiara il cielo e i nostri pensieri. È bello prendersi un momento per riflettere, al chiaro di luna, per guardarsi dentro, per pensare a tutte le meraviglie che fanno parte della nostra vita, a quanto siamo fortunati – ognuno nel suo piccolo – e a quanto può essere immensamente bello il mondo in cui viviamo. Ed ecco allora alcune delle più belle frasi sulla luna piena che DiLei ha deciso di dedicarti:

  • Fu allora che vissi l’effetto luna piena. L’avevo chiamato così. Mi sentivo come una grande luna che continua a crescere piano piano, notte dopo notte, per arrivare allo stadio completo, luminosissimo, in cui niente manca, niente è di troppo… Nella vita di tutte noi c’è una luna piena. Se soltanto sapessimo riconoscerla per godercela almeno un po’, per sentirci diafane e realizzate. (Marcela Serrano)
  • La Luna è piena e, salendo in alto, inonda i campi calmi di luce. Questa notte le brezze che aleggiano nel cielo estivo stanno tutte dormendo. (William C. Bryant)
  • Ognuno di noi è una luna: ha un lato oscuro che non mostra mai a nessuno. (Mark Twain)
  • Il sole e la luna sono le migliori lampade. (Proverbio africano)
  • È solo una questione di prospettiva: in qualsiasi punto del cielo si trovi la luna e in qualsiasi parte del mondo tu sia, se alzi la mano e chiudi un occhio, non è mai più grande del tuo pollice. (dal film “Dear John”)
  • Anche la luna, quando è bella piena, matura, può cascarti fra le braccia. (Roberto Benigni)
  • La fortuna rassomiglia alla luna che allora si eclissa quando è più piena. (Salvatore Rosa)
  • Era tutto buio e non si udiva nemmeno un rumore; persino le ombre scure sotto la luna piena sembravano gravide di silenzio e mistero. (Bram Stoker)
  • Nelle cose di questo mondo è preferibile tenersi lontani dalla perfezione. Prendi ad esempio la luna, una volta piena comincia a calare; quando la frutta è matura cade a terra. Una piccola mancanza assicura l’eternità. (Mo Yan)

La luna e il mare: citazioni profonde

Come un’alba e un tramonto, gli spettacoli che ci regala ogni giorno il sole, anche la luna sa essere altrettanto emozionante e anzi, a volte e per alcuni, anche di più. La luna è bella e romantica, è dolce e misteriosa: lo è quando è piena, ma anche quando possiamo vederne ogni suo piccolo spicchio. La luna è un incanto quando si rispecchia nel mare, crea un gioco di luci e colori unico, romantico. Proprio su questo spettacolo che la natura ci regala, tanti autori hanno scritto citazioni che sono diventate famose, e di cui possiamo leggere di seguito una breve raccolta:

  • Nelle città senza mare… chissà a chi si rivolge la gente per ritrovare il proprio equilibrio… forse alla Luna… (Banana Yoshimoto)
  • Vieni con me? Ti porto dove tutto si confonde e la notte è il riflesso della luna sull’acqua, andiamo dove le ombre inventano disegni mai visti. (Fabrizio Caramagna)
  • Il sole abbraccia la terra e i raggi di luna baciano il mare. Ma cosa valgono tutti questi baci, se tu non baci me? (Mary Shelley)
  • Il potere che la luna ha sopra le maree
    è lo stesso che l’adrenalina
    ha sopra le emozioni: adrenaluna. (Raul Aceves)
  • Quando la luna fa brillare il mare l’uomo ritrova le ragioni del proprio viaggio. (Michele Gentile)
  • Il mare non sa niente del passato. Sta lì, non ci chiederà mai di spiegargli nulla. Le stelle, la luna, stanno lì, e continuano a illuminarci, brillano per noi. Che cosa vuoi che importi, a loro, quello che è successo? Ci fanno compagnia e ne sono felici.” (Ildefonso Falcones)
  • Io m’innamoro continuamente del mare, del cielo, della luna, dell’universo tutto… (Donatella Moica)
  • Mentre la luna si specchia sul mare, i pensieri fanno a pugni, e i nostri sogni danzano tra le stelle. (Michael Floris)

Le frasi più dolci sulla luna e l’amore

Un articolo che cita le più belle frasi sulla luna non poteva che essere una raccolta di pensieri romantici ed emozionanti. La luna richiama alla mente le citazioni più dolci e profonde, i sentimenti più autentici, come l’amore. DiLei ha scelto alcuni aforismi famosi sulla luna e l’amore, da dedicare alla nostra metà, per fargli sapere quanto è importante:

  • La luna e l’amore, quando non crescono più, calano. (Proverbio cinese)
  • Oh, non giurare sulla luna, quella bugiarda incostante che girando cambia faccia ogni mese, anche il tuo amore così sarebbe variabile. (William Shakespeare)
  • Che fai tu, luna, in ciel? Dimmi, che fai,
    silenziosa luna? (Giacomo Leopardi)
  • La luna riflette la storia di amori nati per essere amati. (Massimo Pistoja)
  • Io sarò la nube e tu la luna. Ti coprirò con entrambe le mani, e il nostro tetto sarà il cielo. (Rabindranath Tagore)
  • L’amore incondizionato è come quello della luna. Si dà senza preoccuparsi del fatto che la maggior parte delle persone non ne ricorderà la bellezza, se ne dimenticherà o volutamente la ignorerà. Infatti se la guardi sembra sorriderti. (Massimo Bisotti)
  • La luna è un’altalena tra le nuvole di una notte stellata. (Federico Moccia)
  • Il sole mi abbiglia; la luna mi spoglia. Di giorno, il pudore; di notte, l’amore. (Jean-Paul Malfatti)
  • Con una donna, l’amicizia non può essere che il chiaro di luna dell’amore. (Jules Renard)
  • Non importa dove andrò, noi due saremo sempre sotto la stessa luna. (dal film “L’altro lato del Paradiso)
  • Bocca baciata non perde ventura. Anzi rinnova come fa la luna. (Boccaccio)
  • L’uomo che ama con normalità sotto il sole, adora freneticamente sotto la luna. (Guy De Maupassant)
  • Accarezzami, amore
    ma come il sole
    che tocca la dolce fronte della luna. (Accarezzami – Alda Merini)

Frasi celebri dei grandi autori sulla luna

La luna, meraviglioso satellite che ogni notte ci guarda in alto nel cielo e illumina tutto ciò che delicatamente tocca. La luna, bella e incantevole, suscita emozioni profonde e amore. La luna, quell’enorme palla candida e lucente, tanto misteriosa quanto profonda e dolce, compagna dei pensieri e delle più profonde riflessioni notturne. Sono tante le sfaccettature del nostro satellite, a cui negli anni autori e scrittori famosi hanno dedicato citazioni e frasi. DiLei ne ha selezionate alcune per te:

  • Folle è l’uomo che parla alla luna. Stolto chi non le presta ascolto. (William Shakespeare)
  • Puoi essere luna ed essere ancora gelosa delle stelle. (Gary Allan)
  • Mira alla luna, anche se sbagli atterrerai tra le stelle. (Les Brown)
  • La luna è una compagna fedele.
  • Non va mai via. È sempre di guardia, risoluta, ci conosce con il buio e con la luce, e come noi è in continua trasformazione. Ogni giorno è una versione diversa di se stessa. A volte tenue e pallida, altre intensa e luminosa. La luna sa cosa significa essere umani.
  • Insicuri. Soli. Butterati dalle imperfezioni. (Tahereh Mafi)
  • Mi piace pensare che la luna è lì, anche se io non guardo. (Albert Einstein)
  • Quel satellite era sempre stato un prezioso alleato del genere umano. La sua luce era un regalo caduto dal cielo. Prima del fuoco, degli attrezzi, del linguaggio, la luna rischiarava il buio del mondo e calmava la paura degli uomini. Le sue fasi avevano insegnato agli umani il concetto di tempo. (Haruki Murakami)
  • Non dobbiamo pretendere la Luna: abbiamo già le stelle. (Charlotte Vale)
  • Vieni e guarda la luna e non dirmi di averla già veduta, perché stasera è immensa e nuova, disarmante e sorprendente, per chi ha gli occhi stanchi di capire. (Fabrizio Caramagna)
  • Luna veloce:
    le cime degli alberi
    sono impregnate di pioggia. (Matsuo Bashō)
  • La mia ombra e quella della luna si incontrano, si uniscono. Poter lasciare qui la mia ombra frenetica e prendere quella silenziosa della luna. (Fabrizio Caramagna)
  • Fu allora che vissi l’effetto luna piena. L’avevo chiamato così. Mi sentivo come una grande luna che continua a crescere piano piano, notte dopo notte, per arrivare allo stadio completo, luminosissimo, in cui niente manca, niente è di troppo… Nella vita di tutte noi c’è una luna piena. Se soltanto sapessimo riconoscerla per godercela almeno un po’, per sentirci diafane e realizzate. (Marcela Serrano)
  • Cos’è più utile, il sole o la luna? La luna, naturalmente, essa risplende quando è buio, mentre il sole splende solo quando c’è luce. (Georg Lichtenberg)
  • La luna è l’anima, è il nostro modo di vivere le emozioni, i desideri, i sogni. La terra è la realtà, il luogo in cui lottare con i rimpianti e le delusioni. (Romano Battaglia)
  • La luna è l’unico amico con cui il solitario può parlare. (Carl Sandburg)
  • La luna, rana d’oro del cielo. (Eschilo)
  • Il gatto lecca raggi di luna nella scodella dell’acqua, pensando che siano latte. (Proverbio indù)
  • Quando spunta la luna
    tacciono le campane
    e i sentieri sembrano
    impenetrabili.
    Quando spunta la luna
    il mare copre la terra
    e il cuore diventa
    isola nell’infinito. (Federico García Lorca)
  • Nascente luna, in cielo esigua come il sopracciglio della giovinetta. (Gabriele D’Annunzio)
  • C’era questo asteroide bianco e luminoso che vagava nell’universo, tutto solo, rimbalzando da un pianeta all’altro e nessuno lo voleva perché aveva troppi crateri e – dicevano – anche un lato oscuro. Un giorno l’asteroide si avvicinò alla terra e un poeta lo vide e gli disse: “Ti prego, resta con me. Ti darò un nome, ti chiamerò Luna e ti dedicherò le poesie più belle”. (Fabrizio Caramagna)
  • C’era la Luna proprio sopra: e la città mi parve fragile, sospesa come una ragnatela, con tutti i suoi vetrini tintinnanti, i suoi filiformi ricami di luce, sotto quell’escrescenza che gonfiava il cielo. (Italo Calvino)
  • Nella notte bruna
    alto silenzio fa la bianca luna. (Torquato Tasso)
  • La luna è piena e non sappiamo chi l’ha messa in questo stato. (Alphonse Allais)
  • Il sole vorrebbe andar a letto con la luna, ma non riesce a fissarle un appuntamento. (Roberto Gervaso)
  • La donna è come la luna. Alcune notti è d’argento, altre notti è d’oro. (Proverbio armeno)
  • La Luna?
    Sì!
    Ma guarda un po’ alla mia età,
    andare a finire sulla Luna,
    io di questa stagione sono abituato
    ad andare a Capri, porca miseria… (Totò – film “Totò nella luna”)
  • Parlami nella lingua che esisteva prima del mondo.
  • La luna tradurrà per me. (Fabrizio Caramagna)
  • Tu sei la luna
    sdraiata lì da sola,
    brilli nel buio
    e milioni di persone ti guardano.
    Ma nessuno si è mai chiesto
    di che colore è la tua faccia nascosta. (Fabrizio Caramagna)
  • Una volta al mese la luna salta la dieta e si mostra con la pancia. (Fabrizio Caramagna)
  • Luna bianca, tempo bello; luna rossa, vento; luna pallida, pioggia. (Proverbio)
  • Se la luna avesse delle belle gambe, sarebbe l’amante perfetta. (Carlos Sawedra Weise)
  • Il sole, la luna e le stelle sarebbero scomparse da tempo… se fossero state alla portata delle mani predatorie degli uomini. (Havelock Ellis)
  • La poesia è nata la notte in cui l’uomo ha iniziato a contemplare la luna, consapevole del fatto che non era commestibile. (Valeriu Butulescu)
  • Come fa la luna a non elevare il cuore di un poeta, se riesce a innalzare il mare! (Carlos Sawedra Weise)
  • Notte solitaria.
    Con che rughe bianche
    sale in cielo la luna. (Fabrizio Caramagna)
  • Quella fanciulla sferica ricolma
    di fuoco bianco che i mortali chiamano
    Luna scivola splendida sul mio
    corpo simile a un vello che sia stato steso
    a mezzanotte dai venti. (Percy Bysshe Shelley)
  • Il cielo era di un blu notte e la luna sembrava giacere su di esso come una ninfea che galleggia seguendo una corrente invisibile. (Willa Sibert Cather)
  • La luna non è altro che un afrodisiaco che circumnaviga la terra, sussidiato da Dio per stimolare il mondo a un incremento delle nascite. (Christopher Fry)
  • “Stanotte non posso” disse la Luna a Saturno. “Sono nel massimo del mio splendore e sto organizzando una sessione di terapia di gruppo con 7 miliardi di persone”. (Fabrizio Caramagna)
  • Ma eri così sexy sai: eri tutta bagnata di pioggia e… io… avevo il folle impulso di metterti contro la superficie lunare e… darmi a… perversioni interstellari. (Woody Allen)
  • Ci sono notti in cui i lupi stanno in silenzio e solo la luna ulula. (George Carlin)
  • Falce di luna. Lo si dice della luna nelle prime fasi della sua periodica crescita, quando è troppo luminosa per i ladri e troppo buia per gli amanti. (Ambrose Bierce)
  • La Luna è un usignolo muto. (Max Ernst)
  • Il sole si alza mai con la luna storta? (Fulvio Fiori)
  • Vieni con me? Ti porto dove tutto si confonde e la notte è il riflesso della luna sull’acqua, andiamo dove le ombre inventano disegni mai visti. (Fabrizio Caramagna)