Come sgrassare le salsicce

Privarle del grasso prima di cucinarle rende le salsicce più leggere e meno dannose

Le salsicce – piatto molto amato e diffuso in tutta l’Italia – contengono una componente di grasso molto elevata, qualunque sia la carne con cui sono fatte: maiale, pollo o cavallo. A causa di questo alto contenuto di grassi – tra il 25 e il 45% –  le salsicce sono tra i salumi più ricchi di colesterolo e di sale. Solo 100 grammi di prodotto – non sgrassato –  dà un apporto calorico di oltre 300 calorie.
E’ importante sgrassare le salsicce, prima di mangiarle, cercare di eliminare il più possibile questo grasso che genera tossine dannose al corpo. Si tratta infatti di grassi saturi, che generano eccessi di colesterolo e possono provocare un aumento di incidenza di alcune malattie cardiovascolari, in particolare la cardiopatia ischemica e le sue temibili conseguenze (angina pectoris, infarto miocardico e ictus). Ma chi vuol, rinunciare a un bel piatto di salsicce al forno con patate o di polenta e salsicce.
Ecco quindi come sgrassare le salsicce prima di cucinarle, per mangiarle senza troppi sensi di colpa.

Come sgrassare le salsicce, ingredienti
Dato che gran parte del sapore delle salsicce è dato proprio dal grasso, è bene, nello sgrassare le salsicce, aggiungere qualche ingrediente che le insaporisca:
salsicce
– acqua
vino bianco
– spicchio d’aglio
– rametto di rosmarino

Come sgrassare le salsicce, procedimento
Mettete in un pentolino le salsicce e versate pari quantità di acqua e vino fino a coprirle. Aggiungete uno spicchio d’aglio svestito e un rametto di rosmarino.
– Portate a ebollizione. Durante la cottura punzecchiate le salsicce per far uscire il grasso.
– Eliminate la schiuma che si andrà formando sulla superficie man mano che l’acqua evapora: le salsicce cuoceranno eliminando così tutto il grasso in eccesso.
– Una volta che le salsicce saranno cotte toglietele dal pentolino. A questo punto sono pronte per essere cucinate a vostro piacimento.

LA RICETTA CONSIGLIATA DA NOI: RAGU’ BIANCO DI SALSICCIA

Ingredienti: Carote, sedano, cipolla, 4 salsicce, olio evo, cognac, alloro, sale e pepe q.b.

Preparazione: fate rosolare in una padella con un filo di olio il trito di carota, sedano e cipolla, aggiungete le salsicce private della pelle fate andare a fuoco lento girando con un cucchiaio di legno per farle sbriciolare, aggiungete due foglie di alloro. Dopo averle fatte a rosolare qualche minuto aggiustate di sale e pepe e sfumate con 2 bicchierini di cognac e, quando questo sarà evaporato, continuate la cottura per una decina di minuti. Condite con il sugo dei rigatoni cotti al dente e spolverate con pecorino romano.

Come sgrassare le salsicce