Come verniciare il legno: i consigli per rinnovare casa

Se avete voglia di cambiare il look della vostra casa o rinnovare il vostro arredamento, seguite queste dritte

Pensare di verniciare il legno per dare nuova vita a mobili ormai segnati dagli anni, ringiovanire vecchie persiane o dare nuovo colore alle superfici in legno è un momento di fai da te che non deve essere sottovalutato. Per affrontare questo impegno è bene procedere con cura ed il risultato sarà garantito.

Occorrente
Uno strumento indispensabile per un buon risultato è un pennello di qualità che deve avere le setole morbide.In commercio ci sono diversi prodotti che ti permetteranno di verniciare il legno, si va dalla tradizionale vernice trasparente ai vari impregnati che doneranno al legno un colore vivido, fino ad arrivare agli smalti colorati con effetto coprente.

Preparazione della superficie
C’è chi pensa che per verniciare il legno sia sufficiente comprare una latta di vernice e spennellarla sulla superficie. Per fare un lavoro a regola d’arte invece c’è un passaggio che non va trascurato. Per prima cosa devi preparare la superficie. Se il legno da verniciare non è mai stato trattato ti basterà scartavetrare avendo cura di farlo seguendo il senso delle venature. Se il legno è già stato verniciato, dovrai eliminare la vecchia vernice carteggiando per bene. A questo punto dovrai pulire per bene togliendo la polvere che si sarà creata. Se il prodotto è destinato a stare all’esterno puoi pensare di dare una mano di protettivo.

Ed ora si vernicia
Finalmente si può passare alla verniciatura. Intingi il pennello fino a metà facendo sgocciolare l’eccesso. Pennella sempre nello stesso verso e intingi nuovamente solo quando necessario. Lascia asciugare secondo le tempistiche indicate nella confezione. Se vuoi dare una seconda mano, prima passa con delicatezza della carta vetrata a grana fine e poi prosegui con la seconda mano.

Come verniciare il legno: i consigli per rinnovare casa