I metodi più efficaci per eliminare la ruggine

La ruggine è una delle macchie più resistenti: ecco come rimuoverle senza fatica e con metodi naturali

Togliere le macchie di ruggine dai tessuti o da alcune superfici può sembrare un’impresa. Invece, esistono metodi efficaci e totalmente naturali per farlo senza l’uso di prodotti tossici. In questo articolo potrai scoprire quali sono e come realizzarli a casa.

Come togliere la ruggine

Levare le macchie di ruggine può risultare particolarmente fastidioso, se non si sa come fare. La prima cosa che devi assolutamente evitare di fare è di usare la candeggina, che fissa le macchie sulle superfici e complicando la situazione.

Esistono dei prodotti in commercio già pronti per l’utilizzo, ma contengono spesso sostanze chimiche tossiche.

Sui tessuti la ruggine si può formare ovunque, dal tuo pantalone preferito ai canovacci della cucina, ma non disperare; puoi rimuovere le macchie di ruggine sui tessuti facilmente grazie a dei semplici rimedi naturali. Vanno utilizzati solo su tessuti come cotone e lino, non su quelli più delicati come lana, pelle, seta, che è meglio portare in tintoria.

Ecco alcune soluzioni facili, totalmente atossiche, che puoi creare da sola:

  • limone con il sale fino: cospargi la macchia con il sale e coprirla completamente con il succo di limone. Tampona, lascia agire per circa due ore, prendi il capo e mettilo ad asciugare al sole. Se la macchia è svanita risciacqua bene il tessuto, con abbondante acqua fredda e poi lavalo in lavatrice. In alternativa al limone, puoi creare una miscela con sale fino e aceto bianco;
  • acqua e bicarbonato è un altro metodo naturale per levare la ruggine dai tessuti. Prepara una pasta con bicarbonato di sodio e acqua. Lascia agire sulla macchia per mezza giornata, risciacqua e lava il tessuto. Utile anche per eliminare le macchie di ruggine dai divani in pelle;
  • anche il detersivo per i piatti funziona come ottimo antiruggine. Prendi un cucchiaino di prodotto e scioglilo in un bicchiere d’acqua tiepida. Versalo sul capo e poi strofina con uno spazzolino da denti delicatamente, nel posto in cui si è formata la macchia. Lascia asciugare e, se la macchia è svanita, lava in lavatrice, in caso contrario ripeti l’operazione.

Non mettere mai i tessuti con la ruggine nell’asciugatrice, fisserebbe le macchie.

Ruggine come toglierla dal pavimento

La causa principale per la comparsa di fastidiose e antiestetiche macchie di ruggine sui pavimenti sono le perdite d’acqua. I rimedi devono essere scelti in base al tipo di materiale. Il limone, ad esempio, può rivelarsi ottimo per i pavimenti in ceramica, ma non va affatto bene sul marmo o sulla pietra naturale, perché può risultare corrosivo e togliere la brillantezza dalle superfici.

Nel caso delle piastrelle è sufficiente creare una pasta con sale e limone, come per i tessuti, da stendere sulla macchia lasciando agire per un’ora. Al termine è sufficiente strofinare con una spazzola a setole dure e lavare via il tutto. Sulle superfici delicate utilizza solo una miscela di sale e acqua da lasciar agire per almeno per 5 ore.

Un altro rimedio naturale e atossico per eliminare la ruggine dal pavimento sono le patate. Spargi del bicarbonato e strofina la superficie arrugginita con una patata tagliata a metà. Al posto della patata, insieme al bicarbonato, puoi utilizzare del dentifricio, un agente pulente delicato.

Per i pavimenti è ottimo anche l’aceto, basta versarne una quantità sopra la macchia, lasciando agire per 10-15 minuti. Prendi un panno e pulisci la superficie. Ripeti il procedimento finché non vedrai la macchia schiarire e sparire completamente.

Levare la ruggine dal metallo

Capita che ferro e acciaio a contatto con acqua e umidità formino una patina rossiccia – marrone. Per rimuoverla, sono utili gli stessi rimedi usati per i tessuti e i pavimenti, oppure la ruggine può essere tolta su alcuni metalli utilizzando l’alluminio come abrasivo. Il procedimento è semplice.

Strappa un pezzo di foglio di alluminio di quelli da cucina, immergilo in una soluzione di acqua e aceto e poi strofinalo sulle parti arrugginite. In alternativa crea una pasta con il limone e il sale da applicare sulla macchia per un’ora. Rimuovi il tutto delicatamente con un panno.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

I metodi più efficaci per eliminare la ruggine