Come far durare a lungo le emozioni di una festa di compleanno indimenticabile

Un'idea solidale per ricordare una giornata memorabile


Cosa vi torna in mente pensando alla vostra infanzia? Probabilmente fra i ricordi più belli c’è quello delle vostre feste di compleanno. E certo anche crescendo l’unicità di quel giorno speciale dell’anno è rimasta. Inutile nasconderlo, sono poche le persone che non amano festeggiare il proprio compleanno o partecipare a quello di una persona cara. Si tratta di una di quelle occasioni in cui più si sente la voglia di essere attorniati delle persone più si amano. Si desidera che tutto sia perfetto, si vorrebbe che la festa non venisse dimenticata, tanto dal festeggiato quanto dagli invitati.

Le emozioni sono le stesse anche se, invece di festeggiare il nostro compleanno, siamo gli organizzatori di quello dei nostri bimbi. Anzi, forse ancor di più si vuole fare la felicità del piccolo e dei suoi amichetti.

Ma come si rende una festa memorabile? Certo la scelta del luogo dove festeggiarla, il cibo che si gusta, il fatto che ci siano momenti di intrattenimento, fanno la differenza, ma perché non prolungare l’allegria provata durante i festeggiamenti oltre alla normale durata della festa lasciando qualcosa di speciale agli invitati?
Cosa? Un oggetto che porta con sé un messaggio di felicità, un ringraziamento per aver condiviso tante emozioni ed essere stati presenti nelle occasioni più importanti. E perché non fare in modo che il dono si trovi all’interno di un altro dono?
Ci si può sbizzarrire sia nella scelta gadget sia in quello del contenitore. Sceglieteli in base alle persone che li riceveranno, ricordandovi che devono anche essere oggetti che vi rappresentano. Se vi state preoccupando per il vostro portafoglio, c’è una buona notizia per voi: non serve spendere cifre esorbitanti, le emozioni, quelle vere, hanno un valore incalcolabile, ma non seguono logiche economiche.

Fra le alternative possibili, a noi piace una soluzione che fa del bene non solo a chi la dona e a chi la riceve: la Casetta del pensiero felice della Fondazione Telethon, un modo semplice e alla portata di tutti di rendere unica un’occasione speciale come il compleanno. Altro non è che una casa di carta in miniatura, che diventa il grazioso scrigno di messaggi gioiosi, dolcetti e piccoli doni. La parola d’ordine è personalizzare. Giocate sul colore: azzurra, bianca e azzurra, rosa, rosa e azzurra, bronzo, scegliete quella più adatta alla situazione. Dopo di che non resta che scrivere un pensiero che viene da cuore per la persona che la riceverà e decidere come riempirla.

I vostri amici apprezzano la buona tavola? Inserite dolci tipici e ricercati oppure biscotti e cioccolatini fatti con le vostre mani, ma anche spezie, erbe aromatiche e piccoli utensili per la cucina o presine per le pentole.

Per le amiche più romantiche inserite nella Casetta del pensiero felice dei fiori, delle candele profumate, della bigiotteria, dei portafortuna, dei cosmetici e che ne dite di aggiungere una fotografia scattata insieme?

E per i bambini? Niente di più semplice, di giocattoli, macchinine, bamboline che fanno al caso vostro c’è l’imbarazzo della scelta. Volendo essere davvero originali, fate fare al festeggiato dei disegni da inserire nella Casetta, così che ogni invitato si porti a casa un ricordo artistico e colorato.

Non ponete dei limiti alla vostra fantasia, quando si regalano emozioni, quel che supera sempre le aspettative è lo stupore delle persone che le ricevono e la gioia che si prova nel donarle.

In collaborazione con Fondazione Telethon

Come far durare a lungo le emozioni di una festa di compleanno in...