Come curare un bonsai

Curare un bonsai non è così difficile come si può pensare

 

Prima di curare un bonsai bisogna tener presente che si sta per avere a che fare con alberi in miniatura e, proprio per via della loro piccola statura, sono un po’ più delicati rispetto alle altre piante da interno. Le operazioni principali da eseguire per prendersi cura correttamente del nostro bonsai sono l’annaffiatura, la potatura, la concimazione e la scelta della giusta collocazione della pianta nana.

La frequenza di annaffiatura del bonsai varia in base al tipo di pianta, alla sua dimensione e al clima in cui si trova il piccolo arbusto. Una cosa però è certa: non va assolutamente annaffiata tutti i giorni. Piuttosto, tenete sotto controllo giornalmente il terreno, il quale deve sempre risultare umido. In caso contrario, bagnatelo abbondantemente.

La fase di potatura è la tecnica più importante dell’arte bonsai. Lo scopo è quello di tagliare le foglie secche o i rametti morti e improduttivi (di solito quelli più interni e bassi), così da poter dare spazio alla nascita di foglie e rami nuovi. Esiste anche una potatura di impostazione, che serve a modellare il bonsai secondo lo stile desiderato.

Se si vuole curare un bonsai nel giusto modo bisogna effettuare una regolare concimazione, assolutamente necessaria per rifornire la nostra piccola pianta degli elementi nutrizionali di cui ha bisogno. Si può utilizzare qualsiasi tipo di concime, indifferentemente dal tipo di pianta. Il consiglio è quello di non usarne troppo e di seguire attentamente le istruzioni riportate sulla confezione del concime.

Curare un bonsai significa anche dare alla nostra piantina una giusta collocazione, particolare che incide notevolmente sulla sua salute. Prima di tutto verificate se siete in possesso di un bonsai da interno o da esterno. Se si tratta di una pianta da interno, essa richiede un ambiente caldo e, per entrambi i tipi, è importante collocarli in un punto dove possano godere della luce diretta del sole.

Immagini: Depositphotos

Come curare un bonsai