Inquinamento domestico: le 10 piante che depurano l’aria

Non solo belle ma anche "buone" per la salute, riducono i cattivi odori e perfino lo stress

Le piante possono migliorare la qualità dell’aria di casa, ridurre l’inquinamento, i cattivi odori e perfino lo stress. Non solo belle, elementi d’arredamento, ma anche “buone” per la salute. Volete una green house o un ufficio più salutare, servendovi di una soluzione semplice e naturale? Ecco quali pante scegliere, in grado di assicurare effetti positivi sulla salute e il benessere di tutta famiglia.

  • YUCCA – Detto anche tronchetto della felicità è spesso regalato come simbolo di buon auspicio e serenità. Per i nativi americani simboleggiava l’albero della vita. È consigliato specialmente negli ambienti di lavoro perché considerato una pianta anti-stress. In alcune isole caraibiche, con le sue foglie si produce una focaccia chiamata casabe.
  • SANSEVIERIA – Una perfetta macchina per la depurazione dell’aria, sia in casa che in ufficio. Aumentando i livelli d’ossigeno e umidificando l’aria, questa pianta aiuta a rendere la pelle meno secca e attenua l’irritazione causata dalle lenti a contatto. Perfetta per chi non ha il pollice verde perché richiede cure minime.
  • SPATHIPHYLLUM – Ideale come pianta ideale da ufficio grazie alla comprovata capacità di purificare l’aria. Perfetta per ambienti in cui l’atmosfera è resa irrespirabile dal fumo della sigaretta, lo Spathiphyllum ha bisogno di ambienti caldo-umidi e ombreggiati con temperature minime superiori ai 12 °C.
  • LINGUA DI SUOCERA – Questa pianta da interni è una delle più efficaci nel depurare l’aria. È in grado di filtrare e rendere inoffensiva la formaldeide spesso presente nei prodotti per la pulizia, nella carta igienica o nei tessuti per la cura personale. Sistematene una in bagno: saprà prosperare anche in condizioni di luce scarsa.
  • FICUS BENJAMINA – Il classico beniamino può aiutarci a filtrare molti agenti inquinanti come la formaldeide, contenuta nei tappeti e nei mobili di casa, ma anche il tricloroetilene ed il benzene. Il ficus non è una pianta facilissima, ma se scegliete una posizione in casa dove c’è la giusta esposizione solare ed effettuate un’annaffiatura regolare, sarà molto longeva.
  • GARDENIA – Specialmente in primavera, nella fase di massima fioritura, può aiutare a trovare il buon umore e a contrastare la spossatezza tipica della stagione. Dotata di un profumo intenso, è consigliata a chi vuole sconfiggere la depressione e attenuare l’ansia. Pianta molto delicata, ama la luce e l’umidità.
  • ORCHIDEA CAMBRIA – Si tratta di una varietà di orchidea particolarmente bella da vedere, ma anche molto facile da curare. Richiede un’esposizione alla luce in ambienti umidi e non troppo caldi (la temperatura ideale si aggira intorno ai 23°C), fiorisce facilmente e i fiori restano sbocciati anche per due mesi. I suoi colori stimolano la creatività.
  • KENTIA – È tra le piante da interni più diffuse, forse perché si adatta facilmente anche a condizioni ambientali piuttosto difficili. Predilige la luce solare filtrata, ma vive bene anche nella penombra e nei climi secchi tipici degli appartamenti. Dalla primavera all’autunno bisogna bagnarla con frequenza, mentre in inverno è sufficiente una volta a settimana.
  • ALOE VERA – Appartenente alla famiglia delle succulente, può dimostrarsi un fidato alleato contro la formaldeide e il benzene. Un buon posto per collocarla potrebbe essere una finestra ben esposta in cucina. Dall’estratto di aloe vera si ottengono delle ottime creme lenitive per la pelle.
  • DRACENA – Grazie alle sue bordature di un rosso intenso, la dracena aggiunge sicuramente un tocco di colore ai nostri ambienti ed il suo arbusto può crescere per diversi metri. È l’ideale per combattere sostanze come lo xilene, il tricloroetilene e la formaldeide, che come abbiamo già detto possono essere presenti in lacche o vernici. Può combattere gli agenti inquinanti contenuti in oli e vernici. Cresce in modo rigoglioso anche in presenza di scarsa luce. Il suo fusto sottile è sovrastato da una chioma di foglie allungate e può raggiungere un’altezza sorprendente.

    Pianta di Yucca

Inquinamento domestico: le 10 piante che depurano l’aria
Inquinamento domestico: le 10 piante che depurano l’aria