Phoenix

Palma gigante dalle lunghe fronde ricurve che portano numerose foglie sottili, forti e taglienti, di color verde brillante. Le piante adulte hanno un vero e proprio tronco, un grosso fusto eretto e squamoso che può superare nel suo ambiente i 12 metri di altezza. I fiori sono piccoli e riuniti in infiorescenze pendenti e vistose che, dopo i fiori, portano i frutti, bacche allungate verdi all’inizio e rosse a maturazione.

Descrizione

  • Famiglia – Palmae
  • Genere – Phoenix raggruppa circa 10 specie
  • Nome botanico – Phoenix canariensis
  • Provenienza – Canarie
  • Sviluppo – Lento, circa 20 cm all’anno
  • Altezza – 1,5-6 mt
  • Difficoltà – Bassa
  • Periodo fioritura – Estate

La manutenzione

  • Esposizione: Luminosa, evitate il sole diretto. Ambiente areato
  • Temperatura: Ideale 20 °C, minima 10 °C, massima 24 °C
  • Umidità: Media
  • Terriccio: Composta da vaso mista a sabbia fine
  • Acqua: Abbondante in estate, 3 volte alla settimana; in autunno- inverno riducete a 1 volta ogni 15 giorni, la pianta è in riposo vegetativo
  • Concimazione: In estate, ogni 20 giorni, con un fertilizzante liquido aggiunto all’acqua di annaffiatura
  • Rinvasatura: In primavera, quando le radici hanno riempito completamente il vaso; se la pianta ha raggiunto la dimensione desiderata, sostituite solo i primi strati di terriccio
  • Potatura: Eliminate le foglie basali e tagliate le punte secche
  • Moltiplicazione: Per seme: in primavera, utilizzando una seminiera, germineranno in 2 mesi. Quando le piantine raggiungono una dimensione tale da essere maneggiate, trapiantatele in singoli vasi

Il rimedio

Macchie brunastre sulle foglie: maculature fogliari, malattia fungina che secca le parti colpite. Alla comparsa dei primi sintomi, trattate con un fungicida specifico
Pianta deperita e ingiallimenti diffusi: cocciniglie sulle pagine inferiori delle foglie, lungo le nervature. Eliminatele con delle spazzolature e trattate con insetticidi specifici
Foglie avvizzite che si chiudono: poca acqua, aumentate le annaffiature e nebulizzate le foglie
Pianta con crescita stentata: mancano elementi nutritivi, fornite un concime completo ogni 3 settimane durante l’estate

Il consiglio

Pulite le foglie con nebulizzazioni settimanali o con un piumino, mai durante il periodo di riposo vegetativo. Non usate lucidanti fogliari

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Phoenix