Manual lifting, i segreti del massaggio che ti ringiovanisce senza bisturi

Intervista ad Alessandra Ricchizzi: il suo manual lifting è il massaggio che blocca l'invecchiamento di 10 anni. Amato da Belen e Chiara Ferragni

Alessandra Ricchizzi ha creato un massaggio speciale, il manual lifting, che, se fatto una volta al mese, è in grado di fermare i segni del tempo e rallentare l’invecchiamento di 10 anni.

Non per niente, la beauty therapist vanta tra i suoi clienti star internazionali del calibro di Jennifer Aniston, ma anche la top influencer Chiara Ferragni e i volti noti della tv, da Belen a Maria De Filippi. E poi Afef e Chiara Biasi e le signore della “Milano bene”. Tutte donne e uomini che possono vantare un incarnato da primo piano, indipendentemente dalla loro età e predisposizione genetica.

Alessandra Ricchizzi ci ha svelato i segreti del suo massaggio unico che permette di ringiovanire senza fare ricorso al bisturi o alle punturine. Nelle sue mani esperte svaniscono i segni del tempo e la pelle torna a brillare grazie anche alla sua speciale maschera ai diamanti.

Che cos’è il manual lifting che hai brevettato col dottor Marco Iera? E quali sono i vantaggi?
Ho brevettato il manual lifting circa quattro anni fa. Si tratta di un massaggio profondo che agisce non sui tessuti ma sui muscoli andando a ossigenarli. Con questo massaggio riposiziono lo zigomo sotto l’occhio, dove si trova quando nasciamo. Infatti, nel corso degli anni lo zigomo tende a spostarsi di lato abbassandosi, di conseguenza l’ovale del viso si modifica e perde la sua perfezione. Il mio massaggio tonificante agisce sulla linea che collega lo zigomo all’ovale e riesce a farlo risalire dai 2 ai 4 cm: un risultato sbalorditivo.
I benefici sono molteplici. Intanto si ringiovaniscono i tessuti e l’ovale del viso ritorna perfetto, senza ricorrere al bisturi. Se il massaggio viene ripetuto una volta al mese, si previene l’invecchiamento di 10 anni. Esiste un brevetto americano che garantisce questo effetto.

A quale età è consigliabile fare il manual lifting?
Dai 25 agli 80 anni. Prima lo fai e prima previeni l’invecchiamento.

Il manual lifting è efficace anche quando sono evidenti i segni del tempo?
È sempre meglio intervenire prima, perché il massaggio tonifica i muscoli. Ma il manual lifting è efficace a qualsiasi età, lo consiglio a tutti.

Per mantenere l’effetto lifting cosa si deve fare a casa?
Io consiglio innanzitutto di usare prodotti naturali, evitando di intasare il tessuto con petrolati e siliconi che non fanno bene alla pelle. Per questo motivo io e il dottor Iera abbiamo creato una linea naturalissima che utilizzo anche durante i trattamenti.
Poi consiglio, dopo essersi sottoposte al manual lifting, di massaggiare il viso ogni giorno da uno a tre minuti. I muscoli infatti hanno una memoria che così facendo viene riattivata ogni volta. Questo tipo di beauty routine è molto importante, tanto che sul mio profilo Instagram, spiego come fare questi movimenti a casa nella storia in evidenza, Beautyface.

L’errore più comune che facciamo che ci rovina la pelle?
Intanto, non proteggerci dal Sole. Farlo è fondamentale. Altro errore è andare a letto truccate, bisogna detergere sempre il viso. Mai andare a dormire con la pelle sporca. Protezione e idratazione sono essenziali, pensiamo che l’epidermide è l’organo più lungo che abbiamo e bisogna prendersene cura quasi come se fosse un bambino.

A proposito di pulizia del viso, cosa consigli?
Innanzitutto dipende dal tipo di pelle. Si passa da prodotti con acido ialuronico a schiume che io stessa produco. Il sapone lo escluderei, perché le saponifere non sempre vanno bene. Se hai un’epidermide con tendenza all’acne, le saponifere aiutano ad assorbire, quindi il sapone si può utilizzare. In altri tipi di pelle lo sconsiglierei.

Che cos’è la diamond musk?
Ho brevettato questa maschera, sempre insieme al dottor Iera, dell’Istituto Clinico Brera, pensando al fatto che oggi la maggior parte delle persone ha la pelle spenta. Nella formulazione della nuova maschera, oltre ai diamanti che sono minerali e rivitalizzano i tessuti, sono presenti Vitamina C, acido ialuronico e peptidi liftanti che creano una ginnastica passiva sul viso. E poi non c’è luce più brillante dei diamanti.

Hai molti clienti vip che compaiono anche sulla tua pagina Istangram, da Belen a Maria De Filippi: ti chiedono qualche trattamento particolare o si affidano completamente a te?
Decido io. Sai, ogni giorno siamo diversi. Quindi a seconda della pelle che hanno in quel momento, decido il trattamento da fare che naturalmente è adeguato a ciascuno dei miei clienti.

Come curare la pelle d’inverno?
Io consiglio le vitamine, ho creato una linea apposita che ne è ricca, per rinforzare l’epidermide. La vitamina ti cambia il viso. La pelle va tanto nutrita per proteggerla dal freddo.

Alessandra Ricchizzi

Alessandra Ricchizzi – Fonte: Ufficio stampa

 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Manual lifting, i segreti del massaggio che ti ringiovanisce senza&nbs...