Acquagym: vantaggi e benefici della ginnastica in acqua

Acquagym: ginnastica in acqua, piú divertente rispetto alla palestra, ci aiuta a mantenere il nostro corpo tonico e bello. Scopriamo quali vantaggi ci offre

L’ acquagym può essere considerata una disciplina completa, divertente, adatta ad un pubblico molto vario in termini di età e genere, e rappresenta un modo divertente e molto efficace di fare esercizio fisico. Il benessere che si ricava dall’attività in acqua é spesso di gran lunga superiore a quello che si otterrebbe in palestra.

Donne e uomini di qualunque età, dagli adolescenti ai più anziani, trovano giovamento nelle attività in acqua. Questo magico elemento ha il potere di sostenerci e farci fare meno fatica nello svolgere esercizi e compiti altrimenti difficoltosi, ma ciononostante oppone una resistenza in grado di farci mettere in moto i muscoli in maniera più efficiente. Spostare una massa d’acqua richiede uno sforzo che si traduce in un utilizzo più complesso della nostra forza muscolare: ecco perché dopo una nuotata o una sessione di acquagym siamo sicuramente più stanchi, provati e rilassati che dopo aver trascorso lo stesso tempo facendo esercizi in palestra o all’aria aperta.

É quindi molto importante essere seguiti da un istruttore competente che, oltre alle ovvie capacità di salvataggio in acqua e di acquaticità, sia in grado di comprendere i nostri limiti e farci fare gli esercizi più adeguati alla nostra età o al nostro stato di salute. L’acquagym è ad esempio molto gettonato, e sicuramente molto benefico, tra le donne in gravidanza. Mentre l’acqua sostiene il peso del corpo e del pacione, inibendo il mal di schiena e lo sforzo eccessivo, le mamme sono in grado di nuotare, fare esercizi di rilassamento, respirazione e visualizzazione utili per permettere un contatto col bambino e per prepararsi al momento del parto con dolcezza e serenità.

Ma anche in situazioni meno complesse, l’acquagym ci aiuta a mantenere un corpo tonico, vitale e pieno di energie. Non per niente, anche in vacanza, è una delle attività più in voga anche nei villaggi turistici, dove un po’di esercizio fisico moderato, inserito tra una seduta alla spa e la ricerca della tintarella perfetta, o al mattino per il cosiddetto risveglio muscolare, è proprio quello che ci vuole. Iniziare la giornata con un po’ di esercizi in piscina, cosparsi di crema abbronzante, senza esagerare, in modo dolce e rilassante, è davvero sinonimo di vacanza! Prendersi cura del proprio corpo diventa cosí estremamente piacevole e divertente.

Immagini: Depositphotos

Acquagym: vantaggi e benefici della ginnastica in acqua