Verissimo, Nancy Brilli torna a parlare dei suoi amori: Massimo Ghini, Roy De Vita e il figlio

Nancy Brilli si racconta a tutto tondo, nel salottino di Verissimo

La scorsa puntata di Verissimo ha visto in studio la splendida Nancy Brilli: nel salottino di Silvia Toffanin, si è lasciata andare ad una lunga confessione sulla sua vita privata, parlando dei suoi amori e di un argomento difficile, quello delle molestie subite quando era ancora molto giovane.

Nancy Brilli è stata accolta con un bellissimo video che ha omaggiato la sua brillante carriera, ma le immagini dei suoi mille ruoli al cinema hanno lasciato presto spazio al suo incontro con uno dei più grandi maestri italiani, Gigi Proietti. Trattenendo l’emozione nel pensare alla recente scomparsa dell’attore, che l’aveva affiancata in molte produzioni televisive, la Brilli gli ha regalato splendide parole: “Era un amico che mi ha fatto tanto pensare e ridere. Abbiamo passato vacanze e viaggi insieme, momenti indimenticabili”.

Con gli occhi ancora lucidi, l’attrice si è raccontata a tutto tondo, parlando dei momenti più difficili della sua vita, ma anche di quelli più belli. A partire dalla drammatica scomparsa di sua mamma, avvenuta quando lei era ancora piccola: “C’è stato un periodo in cui credevo fosse stata colpa mia. E poi, questo lavoro l’ho incontrato per strada e mi ha salvato la vita” – ha rivelato Nancy Brilli, facendo riferimento ai suoi esordi al cinema e sul piccolo schermo. Da quel momento la sua vita è cambiata, il lavoro le ha permesso di sentirsi amata.

E a proposito di amore, Nancy ha fatto un tuffo nella sua vita privata, raccontando qualche dettaglio sulla fine con Roy De Vita: “Siamo stati insieme 15 anni e mezzo, i nostri figli sono cresciuti insieme. Alla fine della storia c’è stato un periodo in cui eravamo brutti: non mi piacevo io e non mi piaceva neanche lui”. La loro relazione si è conclusa ormai più di tre anni fa, ma dalla fine di un amore è nato qualcosa di diverso, e altrettanto importante. “Adesso è rimasta la famiglia” – ha infatti rivelato l’attrice. “Lui vive la sua vita e io la mia, ma i nostri figli sono davvero fratelli, pur non essendolo – visto che non hanno genitori in comune. Questa cosa siamo riusciti a farla bene“.

Su suo figlio Francesco, nato 20 anni fa dal suo secondo matrimonio con Luca Manfredi, la Brilli ha speso parole dolcissime. Lo ha descritto come un ragazzo d’oro, impegnato negli studi e con le idee già chiare sul suo futuro: “Per lui sogno un futuro da attore, mi piacerebbe che continuasse il lavoro di famiglia. Ma lui è refrattario a questa cosa e al momento studia Economia” – ha infatti confessato la Brilli.

Infine, con un viaggio indietro nel tempo, l’attrice è tornata su un argomento delicatissimo. Quando aveva 23 anni, come lei stessa in passato aveva raccontato, ha subito delle molestie sul lavoro. All’epoca era già sposata con Massimo Ghini, ma questo non ha fermato il suo molestatore: “Non ho detto niente a nessuno, mi sono chiusa in me stessa. Mi sono vergognata di dirlo a mio marito Massimo” – ha spiegato – “Però si resta male“.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Verissimo, Nancy Brilli torna a parlare dei suoi amori: Massimo Ghini,...