U&D, Matteo e la sfuriata per Noemi: la gelosia è poco costruttiva

La puntata del 21 ottobre di Uomini & Donne ha mostrato un episodio poco costruttivo: la gelosia di Matteo per Noemi

Nella puntata del 21 ottobre 2021 di Uomini & Donne, abbiamo assistito a uno di quei momenti che noi donne non approviamo e che non dovremmo in alcun modo considerare di poco conto. Il tronista Matteo Fioravanti si è infatti lasciato andare ad alcuni pensieri molto negativi, che ci riportano indietro nel tempo e che ci fanno riflettere su quanto poco edificante e costruttiva sia la gelosia. Cos’è successo con Noemi?

Uomini & Donne, la gelosia di Matteo per Noemi

Maria De Filippi ha permesso un chiarimento tra Matteo e Noemi. “Ho conosciuto una Noemi che, dal primo giorno, mi è entrata in testa e non l’ho mai nascosto. Ho visto una ragazza acqua e sapone, ma mia sorella, che ha deciso di indagare sulle persone che sto conoscendo, ha scoperto che non è poi totalmente acqua e sapone. Quando io ti chiedo cosa fai nella vita e mi rispondi che studi e che non hai tempo per fare altro, io non mi aspetto altro e invece scopro che hai fatto video musicali e shooting fotografici“.

Noemi ovviamente ha reagito e ha risposto a tono, che è oltretutto nel suo diritto. “Per me sono sciocchezze, non sono cose che hanno un ruolo nella mia vita. L’artista è un mio amico, questa foto risale a tre anni fa e io non ho preso un soldo per queste foto”. La 22enne ha dovuto giustificarsi per alcuni scatti del suo passato, quando ancora non conosceva nemmeno il tronista. E non possiamo fare a meno di chiederci quanto sia stato giusto mostrare un episodio che può confondere, soprattutto le giovani, che magari possono addirittura trovare “intrigante” un ragazzo che si lascia andare alla gelosia.

La gelosia e la possessione non vanno d’accordo con l’amore

William Shakespeare ha definito la gelosia come “un mostro con gli occhi verdi“. Ed ecco che nella puntata del 21 ottobre di Uomini & Donne non abbiamo potuto fare a meno di notare i commenti di Matteo, che si è lasciato andare a frasi ben poco edificanti: “Non voglio fare il bacchettone, ma guardando le foto ce ne sono alcune…” La De Filippi, inoltre, ha colto la palla al volo per fare una domanda importante a Matteo.

“Matteo, se Noemi fosse la tua fidanzata, quelle foto le potrebbe mantenere oppure a te darebbero fastidio?” La risposta? No. “Non ce la farei, non sopporterei che altri maschi vedessero quelle foto. Devo vederle solo io”. La gelosia può portare a qualcosa di lontanamente buono? No, perché è un sentimento troppo forte, che spesso impedisce la crescita amorosa e che diventa un ostacolo. Soffocare l’altro con obblighi e intimidazioni non vuol dire amare. Vuol dire semplicemente essere possessivi, e le persone non sono oggetti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

U&D, Matteo e la sfuriata per Noemi: la gelosia è poco costruttiv...