Tu Sì Que Vales, De Filippi e Scotti commossi: il messaggio più bello

Nello studio di Tu Sì Que Vales arriva un concorrente con un messaggio importante: è Mattia, che ha fatto commuovere tutti con la sua generosità

Tu Sì Que Vales, da ben otto edizioni, tiene compagnia agli spettatori di canale 5. Un programma divertente, adatto a grandi e piccini, che riesce a strappare sempre un sorriso e a regalare momenti di spensieratezza.  Lo show, inoltre, offre anche spazio a momenti di commozione e riflessione che non possono lasciare indifferenti.

Tu Sì Que Vales, il concorrente che ha commosso tutti

È questo il caso di Mattia Villardita, un concorrente che ha fatto il suo ingresso vestito da Spiderman. Con il costume da supereroe, si è lasciato andare ad un racconto che poco ha che fare con la fantasia, ma che mette in luce uno spaccato di dura realtà. Il suo obiettivo, infatti, è quello di portare il sorriso e la speranza all’interno dei reparti pediatrici degli ospedali, per aiutare i bambini ad affrontare la malattia.

A spingerlo a sostenere in questo modo bambini più in difficoltà il suo passato. Anche lui, infatti, ha combattuto fino all’età di 19 anni con la malattia, una malformazione congenita che per tanto tempo lo ha tenuto all’interno delle corsie ospedaliere. Lì, ha dichiarato, la sofferenza era tanta, proprio come l’amore dei suoi cari. Ma lui, bambino, immaginava anche altro: vedere Spiderman arrivare ed entrare dalla finestra. Ed è per questo che, cresciuto, ha deciso di essere per gli altri il supereroe che avrebbe voluto incontrare.

Passo del tempo con loro, dono loro un sorriso, una speranza, perché per me sono loro i supereroi insieme ai loro familiari. Di storie ne ho viste parecchie, me le porto ancora nel cuore.

Tu Sì Que Vales, l’insegnamento più importante

Ad ascoltarlo con attenzione non solo tutto il pubblico, che si è alzato in un fragoroso applauso, ma anche i giudici, in lacrime Gerry Scotti e Rudy Zerbi  e visibilmente commossi Maria De Filippi e Teo Mammucari A tutti loro, e a tutti noi, Mattia, con le lacrime agli occhi, ha mandato un messaggio importantissimo:

Sono qui questa sera per ricordavi due cose: la prima di non arrendervi mai, perché tanto prima o poi tutti cadremo e il bello sarà avere la forza di rialzarsi. La seconda non dimentichiamoci mai di essere umani e di aiutare il prossimo.

Parole toccanti, per le quali Maria De Filippi, con il sorriso e gli occhi di chi non vuole celare l’emozione, ha ringraziato. Ha poi colto l’occasione per aggiungere ancora qualcosa all’insegnamento di Mattia, facendogli comprendere anche quanto importante sia stato il suo gesto:

Ci si sente molto in difetto, perché a volte magari capita di dire “non so che fare”, quando in realtà, volendo, un sacco di cose belle ci sono, come quella che fai tu. È un bene che tu sia venuto a raccontarla, perché fai conoscere queste cose. […] Non bisogna per forza attraversare brutte cose per poter dare agli altri.

E non ci sono dubbi. Tra esibizioni divertenti, performance colme di talento, è sicuramente stato quello di Mattia il momento più bello e toccante di Tu Sì Que Vales.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tu Sì Que Vales, De Filippi e Scotti commossi: il messaggio più bell...