Syria, seconda incursione musicale: “I giardini di marzo” live dall’Olimpico

Syria continua con le sue incursioni live nelle città italiane: dopo Milano, “I giardini di marzo” dallo stadio Olimpico di Roma. Al suono di #iocanto e #torneremo

Ce lo aveva promesso e ha mantenuto la parola. Dopo l’enorme successo della sua esibizione live, domenica scorsa, dalla galleria Vittorio Emanuele di Milano, Syria è tornata a cantare, a sorpresa, dallo stadio Olimpico di Roma.

La cantante ha poi postato il video sul suo account Instagram: “Dallo Stadio Olimpico di Roma Syria canta Giardini di Marzo 7.2.2021″ ha scritto accanto.

Syria ci aveva detto, nell’intervista realizzata la scorsa settimana, che il suo voleva essere un grido di libertà, la riposta a una esigenza di cantare, comune a tutti quelli che di questo lavoro ci vivono (e lo amano). Ma anche un messaggio, esplicitato dagli hashtag #iocanto e #torneremo. Un invito rivolto ai colleghi a seguire il suo esempio: “Cosa c’è di più bello che uscire in punta di piedi, in un angolo della propria città, e cantare… Anche con una chitarra, pure di notte, purché si faccia!”

A questo punto aspettiamo il terzo round live…

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Syria, seconda incursione musicale: “I giardini di marzo” live dal...