Chi è Pierluigi Diaco, conduttore di Io e Te

Pierluigi Diaco è uno dei giornalisti più amati del momento: la carriera, gli amici e l'amore per il marito

Pierluigi Diaco è il conduttore della trasmissione Io e Te, ma anche uno dei giornalisti più apprezzati del panorama italiano. Classe 1977 è originario di Roma e ha esordito come giornalista nel 1995, conducendo un programma su TMC, poco dopo è approdato al timone di Generazione X. Alla fine degli anni Novanta, Pierluigi è arrivato in Rai, guidando diverse trasmissioni, mentre dal 2003 al 2005 ha fatto parte della redazione di Sky Tg 24, conducendo il segmento C’è Diaco.

Non solo tv, Pierluigi è anche un conduttore radiofonico e lavora a RTL 102.5 e ha collaborato con diversi giornali, da Il Foglio a Panorama. La fama però per lui è arrivata nel 2010 quando ha condotto Unomattina Estate in coppia con Georgia Luzi. I seguito Maurizio Costanzo (che di recente ha commentato le vicende che hanno visto protagonista Corona) l’ha voluto nel cast di Bontà Loro e di altri suoi show. Fra le sue esperienze televisive c’è anche la partecipazione all’Isola dei Famosi, reality da cui è stato eliminato alla quinta puntata nel 2015. Il programma Io e Te è uno fra i suoi grandi successi. La trasmissione ha esordito nel 2019 su Rai Uno, condotto da Diaco con Sandra Milo e Valeria Graci. In seguito è stata creata una versione notturna e, dato il buon riscontro in termini di ascolti, il format è stato scelto per sostituire d’estate Vieni da Me di Caterina Balivo.

Molto geloso del suo privato e riservatissimo, Pierluigi Diaco è sposato dal 2017 con Alessio Orsingher, giornalista della trasmissione di La7 Tagadà. L’unione civile fra i due è stata celebrata da Maurizio Costanzo, grande amico della coppia, dopo un incontro casuale avvenuto a una festa e un grande amore che entrambi hanno sempre protetto dai gossip. Qualche tempo fa, ospite di Non Disturbare, programma condotto da Paola Perego, il conduttore aveva parlato del sogno di avere un figlio. “Ugo – aveva detto parlando del suo bassotto – è il sentimento e l’amore che unisce me e Alessio sotto forma di un animale domestico […] Naturalmente non possiamo avere dei figli. Qualora un giorno la legge permettesse l’adozione a me farebbe molto piacere poter adottare un bambino. Ovviamente un animale domestico non è un surrogato e non è neanche paragonabile, ma avere un altro essere vivente dentro casa ti da la sensazione che puoi fare qualcosa per qualcun altro”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chi è Pierluigi Diaco, conduttore di Io e Te