Mattino Cinque, Flavia Vento truffata: “Credevo fosse Tom Cruise”

La showgirl ha raccontato tutti i dettagli della sua disavventura in un'intervista esclusiva rilasciata a Federica Panicucci per Mattino Cinque

Una disavventura che ha voluto raccontare in diretta, a Mattino Cinque, con l’intento di mettere in guardia le tante donne che ci sono già passate. Flavia Vento ha raggiunto Federica Panicucci in collegamento per rivelare tutti i dettagli del raggiro subito via social e iniziato a maggio.

Mattino Cinque, le dichiarazioni di Flavia Vento

Una truffa in piena regola quella subita dalla showgirl, che si è finalmente sentita di parlarne con il pubblico per fare chiarezza su quello che le è accaduto: “Tutto è iniziato a maggio. Avevo scritto un commento sul profilo ufficiale di Tom Cruise e poi sono stata contattata da un altro account col suo nome. Ho pensato che fosse davvero lui e ci siamo scambiati il numero di telefono. Non ho avuto dubbi sulla sua identità, perché sapeva troppe cose. Le mie amiche mi dicevano di stare attenta, quindi ho provato a videochiamarlo, ma cadeva sempre la linea. Credevo che mi volesse conoscere prima, soltanto in chat”.

I contatti sono proseguiti per cinque mesi, prima che la Vento aprisse gli occhi e scoprisse l’inganno: “Ho capito che non era lui, perché mi ha chiesto del denaro. Mi riempiva di complimenti, mi diceva che assomigliavo al sole e mi chiamava dea. Mi mandava canzoni d’amore stupende. C’erano tante cose che avevamo in comune”.

E continua:

“Sono troppo ingenua e sensibile. Non potevo pensare che una persona fingesse così bene, solo per soldi. È stata una manipolazione mentale e mi sono innamorata”.

Flavia Vento non ha denunciato il truffatore

Nonostante abbia scoperto l’inganno, che si è protratto per molti mesi, Flavia Vento ha deciso di non denunciarlo perché ha preferito perdonarlo: “Non l’ho denunciato… con me è stato dolce e mi ha dato molti consigli… perdono sempre…”.

La showgirl è, purtroppo, solo una delle tante a essere stata raggirata e sarebbe sempre bene denunciare. Potrebbe infatti capitare ad altre donne, meno forti e meno pronte a capire di essere finite in un tranello pericoloso. Il messaggio di Flavia Vento è comunque arrivato forte e chiaro. L’invito è quello di fare attenzione, di non cedere e di stare in guardia a ogni minimo segnale anomalo. E chiedere aiuto, senza nessuna vergogna.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mattino Cinque, Flavia Vento truffata: “Credevo fosse Tom Cruise...