Lory Del Santo svela il dolore per Loren e la paura per Devin

Il dolore per Loren, la paura per Devin: Lory Del Santo si è aperta a Domenica Live, confidandosi a Barbara D’Urso

È una confessione molto dolorosa quella fatta da Lory Del Salto nel salotto di Domenica Live, la trasmissione condotta da Barbara D’Urso.

Come può una madre sopravvivere alla tragica scomparsa di un figlio? È un interrogativo che viene da porsi quando si vede Lory Del Santo che, prima di Loren, ha perso anche Conor, il bambino avuto da Eric Clapton, a causa di un tragico incidente. La donna ha aperto il suo cuore a Barbara D’Urso, svelando un dolore straziante che non può che lacerare l’anima. Perché Lory Del Santo non sta solo soffrendo per il terribile lutto dovuto al suicidio di Loren: è anche molto preoccupata per Devin, il figlio avuto dal produttore cinematografico Silvio Sardi e che era molto legato al fratello scomparso. «Il dolore è una cosa che uno pensa abbia un limite, un perimetro. Di solito sono io che soffro da sola. In questo caso, invece, vedevo un’altra persona, Devin, che soffriva in modo devastante. È caduto in una crisi di dolore profonda. Io non dormivo la notte, a parte per gli eventi, ma anche per il dolore per lui. Per la prima volta ho iniziato ad avere paura che potesse accadere altro».

Lory Del Santo ha raccontato che, in questi mesi, Devin si è anche sentito male. «Devin e Loren stavano sempre insieme, diceva che voleva raggiungere Loren per dirgli quanto gli voleva bene. Andavo dalla paura al dolore per poi tornare alla paura. Devin è svenuto due volte, mi hanno chiamata e io ho pensato: non avrà fatto qualcosa?». Ma c’è anche il dolore per Loren ovviamente, per quella sua malattia che nessuno era riuscito a intravedere sotto il sorriso che il ragazzo ostentava tutti i giorni. «Mi sono chiesta come ho fatto a non accorgermene. Non me ne sono accorta io, non se ne è accorto Devin, non se ne è accorto il migliore amico di Loren. La sua malattia era che non riusciva a capire il male, i drammi della vita, non aveva la capacità di capire cos’è la morte. La sua reazione era l’indifferenza, quindi uno lo vedeva sempre normale. Pensavo fosse la persona più perfetta, la più intelligente, non l’ho mai ripreso, non mi ha mai fatto uno screzio. Questa sindrome che aveva, ha avuto un peggioramento».

Nel corso della puntata, Barbara D’Urso ha mostrato a Lory Del Santo un video in cui si vedeva Loren bambino. E lì, la commozione è stata immediata. Andare al Grande Fratello VIP, che per molti è stato un azzardo nella sua condizione, sembra invece averle fatto bene. «Lì, ho intravisto un percorso».

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lory Del Santo svela il dolore per Loren e la paura per Devin