Kledi, il figlio Gabriel compie un anno: il suo primo video su Instagram

Kledi Kadiu, dolce papà su Instagram: gli auguri più belli al figlio Gabriel per il suo primo compleanno

Kledi Kadiu ha mostrato per la prima volta suo figlio Gabriel sui social senza filtri, e lo ha fatto in occasione del suo primo compleanno dopo aver parlato mesi prima dei problemi di salute che il piccolo ha dovuto affrontare dalla sua nascita. Per festeggiare il suo compleanno, il ballerino ha pubblicato un video che ripercorre dolcissimi momenti del primo anno di vita di Gabriel, insieme a tutta la sua famiglia.

Kledi, la dedica a Gabriel su Instagram

“Non ci sono parole per raccontare il tuo primo giro intorno al sole. Sei la nostra meraviglia, felice compleanno piccolo grande Samurai“, queste le dolci parole che Kledi Kadiu ha dedicato al suo secondogenito Gabriel per il suo primo compleanno, unite a piccoli frammenti di vita quotidiana racchiusi in un unico video, in cui ha mostrato tutta la sua famiglia al completo.

Un messaggio che ha commosso tutti, a partire dagli amici e colleghi che hanno commentato il post su Instagram con cascate di cuori rossi e parole d’amore e di auguri per il suo primo compleanno, fino ad arrivare ai fan; il primo video di Gabriel è arrivato in un’occasione speciale, quella della sua festa per il primo anno di vita, e soprattutto dopo il racconto avvenuto nel mese di marzo, a pochi mesi di distanza dalla sua nascita, in cui Kledi ha rivelato il problema di salute del bambino.

Aveva commosso tutti con il suo lungo post in cui parlava in modo aperto e sincero della difficoltà vissuta da genitori che si sono ritrovati a vivere dall’oggi al domani, della preoccupazione e anche della forza che riescono a dare le persone di cui ci si circonda.

Kledi Kadiu, la malattia del figlio Gabriel

Raccontare un grande dolore non è mai facile, ma Kledi (insieme a sua moglie Charlotte Lazzari) ci è riuscito dopo alcuni mesi dalla nascita del suo secondo figlio, e lo ha fatto facendo entrare nella sua vita tantissime persone, anche con la speranza di poter essere utile a qualcun altro che ha vissuto o sta vivendo una brutta situazione, uguale o anche lontanamente simile.

“A 13 giorni dal parto Gabriel ha manifestato febbre e forti convulsioni, espressione di una diagnosi piuttosto complessa: meningo-encefalite. L’inizio di un calvario che ci ha davvero messi a dura prova“, aveva scritto il ballerino su Instagram, descrivendo i sintomi del grave problema di salute che ha colpito suo figlio. Si tratta di una infezione che colpisce parti del cervello e del sistema nervoso, meningi ed encefalo.

“Non vogliamo nasconderci dietro alle parole fingendo che sia tutto semplice ma crediamo immensamente nella neuro plasticità, nella sconfinata forza di volontà del nostro piccolo guerriero, nella costanza e nell’amore come miglior stimolo all’apprendimento. Ed è proprio per questo che abbiamo deciso di condividere la nostra storia. Quando succedono cose del genere si tocca il fondo e può essere difficile trovare la forza per tornare in superficie. La differenza possono farla le persone che si sceglie di avere al proprio fianco e i professionisti a cui si affida la crescita del proprio bambino”.