Cosa sappiamo di Il Colibrì, il film con Kasia Smutniak e Pierfrancesco Favino

Tratto dal romanzo Premio Strega di Sandro Veronesi, le riprese del film prenderanno il via a giugno

Gli ingredienti per essere un successo ci sono tutti: un cast di attori formidabili, un libro che ha vinto uno dei premi più prestigiosi della narrativa italiana e una storia che è stata amata dal pubblico. Stiamo parlando di Il Colibrì, il libro di Sandro Veronesi che presto diventerà un film.  E presto significa che il primo ciak è vicino: a quanto pare le riprese dovrebbero prendere il via a giugno.

Ma partiamo dal libro scritto da Sandro Veronesi e che gli è valso la vittoria, per la seconda volta, del Premio Strega. Pubblicato da La Nave di Teseo racconta la vita del suo protagonista Marco Carrera, dai momenti più difficili, all’affetto più profondo. Per l’autore non si tratta del primo Strega, che aveva già ottenuto nel 2006 grazie al romanzo Caos calmo.

E ora Il Colibrì (come del resto è accaduto anche a Caos calmo) diventerà un film che vedrà alla regia Francesca Archibugi. Il cast di attori è di altissimo livello. Nel ruolo del protagonista Marco Carrera, dagli anni Settanta a un futuro prossimo, ci sarà Pierfrancesco Favino, classe 1996, attore straordinario che nel corso della carriera ha portato sullo schermo ruoli indimenticabili che gli sono valsi la vittoria di alcuni riconoscimenti: tre David di Donatello, cinque Nastri d’Argento e una Coppa Volpi (questa nel 2020 per Padrenostro). Nel cast anche la bravissima Kasia Smutniak , che con Pierfrancesco Favino ha già condiviso il set in Moglie e Marito per la regia di Simone Godano, anche lei ha all’attivo una bellissima carriera nel mondo della recitazione con la candidatura ad alcuni premi e diverse vittorie.

Sarà nel Il Colibrì anche il regista e attore Nanni Moretti. Va ricordato che Moretti ha recitato anche nella trasposizione cinematografica del precedente romanzo premiato con lo Strega di Sandro Veronesi: Caos calmo. La pellicola era uscita al cinema diretta da Antonello Grimaldi nel 2008, e nel film  il regista e attore ha lavorato al fianco – tra i tanti –  di Isabella Ferrari.

Il Colibrì è prodotto da Fandango con Rai cinema, la sceneggiatura è a firma della regista con Laura Paolucci e Francesco Piccolo. Le riprese prenderanno il via a giugno tra Roma, Parigi, Firenze e la costa della Toscana.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cosa sappiamo di Il Colibrì, il film con Kasia Smutniak e Pierfrances...